Violento scippo in via Cattaneo, arrestato dalla polizia un tunisino 24enne

Il nordafricano, insieme a un complice, ha strappato la borsa a una ragazza che passeggiava insieme al suo fidanzato. La polizia è riuscita ad individurare il malvivente mentre cercava di nascondersi sotto un tavolo all'interno di un cortile

Tanta paura per una ragazza che, verso le 3.30 di domenica, stava passeggiando in via Cattaneo insieme al fidanzato quando è stata aggredita da due nordafricani uno dei quali è riuscito a strapparle la borsa e a fuggire insieme al complice. Il ragazzo della vittima ha subito chiamato il 113 e, sul posto, sono accorse le volanti della polizia che hanno iniziato a setacciare la zona. Su indicazione della coppia, gli agenti sono entrati nel cortile di una casa e, nascosto sotto a un tavolo, è stato individuato e ammanettato l'autore del violento scippo. La ragazza, a causa del forte strattone che ha rotto la cinghia della tracolla, ha ripostato una ferita alla spalla. Ad essere portato in Questura è stato un tunisino 24enne, irregolare in Italia e con numerosi episodi criminali alle spalle tra cui il furto di una vettura, spaccio di stupefacenti e reati legati al patrimonio e a resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, è stato arrestato per rapina in concorso e processato lunedì mattina per direttissima. Proseguono, intanto, le ricerche della polizia per individuare il complice.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spot choc a danno della Riviera per promuovere la Calabria, rispetto al nord a rischio Covid

  • Suv tira dritto alla rotatoria, mamma e figlio in scooter centrati in pieno

  • Tragedia sulle strade, militare di stanza a Rimini perde la vita con la figlia 13enne

  • Movida senza mascherine, nei guai diversi locali: multati anche baristi e clienti

  • Malore fatale in mare, turista perde la vita sulla battigia

  • Fiamme nel condominio, i residenti evacuati dai vigili del fuoco

Torna su
RiminiToday è in caricamento