Visita pastorale, il vescovo verso la conclusione del Vicariato Nord

Ultimi appuntamenti della Visita Pastorale nel Vicariato Nord per il Vescovo di Rimini, mons. Francesco Lambiasi. Questa settimana, infatti, il presule è ospite della parrocchia di San Vicinio, a Viserba (più conosciuta come Sacaramora)

Ultimi appuntamenti della Visita Pastorale nel Vicariato Nord per il Vescovo di Rimini, mons. Francesco Lambiasi. Questa settimana, infatti, il presule è ospite della parrocchia di San Vicinio, a Viserba (più conosciuta come Sacaramora). Retta dal parroco don Giuliano Renzi (dal 1997), la parrocchia conta circa 3mila abitanti. La nuova chiesa è stata inaugurata nel 1986. La visita pastorale procede nella parrocchia di San Vicinio con incontri quotidiani.

Si concluderà sabato alle ore 17.30 con la celebrazione della S. Messa pre-festiva presieduta dal Vescovo Francesco e buffet finale. Il Vescovo si sposterà poi nella parrocchia di S. Maria Assunta di Viserbella e Santa Maria a Mare di Viserba. Parroco di Viserbella dal 1985 è don Benito Montemaggi. La parrocchia conta circa 1.700 abitanti. DonAldo Fonti è dal 209 parroco di Viserba mare, parrocchia di quasi 4.000 abitanti. Don Aldo Fonti, per oltre 30 anni missionario del Pime in Venezuela dove ha ricoperto anche importanti incarichi nella Conferenza Episcopale locale, è anche direttore dell’Ufficio Missionario Diocesano.

Con le parrocchie di Viserbella e Viserba mare, termina la Visita Pastorale del Vicariato Litorale Nord (vicario foraneo don Enzo Gobbi), che comprende 13 parrocchie. La Visita Pastorale proseguirà successivamente nel Vicariato Savignano-Santarcangelo che comprende 16 parrocchie (vicario foraneo don Emanuele Giunchi) con il seguente programma: 14-18 febbraio (Castelvecchio);  21-25 febbraio (Cesare-S.Giovanni);  28-3 marzo (Fiumicino); 6-10 Marzo S.Mauro vescovo); 13-17 Marzo (S.Lucia); 20-24 Marzo (Torriana); 10-14 Aprile (S.Marino-Canonica-Montalbano);17-21 Aprile (S. Agata); 24-28 Aprile (Poggioberni); 1-5 Maggio (S. Giustina); 7-12 Maggio (S. Vito); e 15-19 Maggio (Santarcangelo, collegiata).

Mancano dall’elenco le parrocchie di Borghi, Roncofreddo, S. Giovanni in Galilea e Sogliano, che riceveranno la Visita Pastorale nell’ottobre 2012.La Visita Pastorale si concluderà con il Vicariato Urbano, che comprende 20 parrocchie, nell’Anno Pastorale 2012-3. La Visita Pastorale è stata indetta il 14 ottobre 2009, solennità di San Gaudenzo, in Basilica Cattedrale. È un lungo itinerario del Vescovo in visita alle sue parrocchie e realtà ecclesiali. La prima realtà incontrata, il 21 ottobre 2009, è stata Santa Croce di Piaventena.

Fino a questo momento, il Vescovo Lambiasi ha visitato i Vicariati: Litorale Sud (Miramare, Riccione, Misano A., Cattolica), 15 parrocchie; Morciano di Romagna, 16 parrocchie; Coriano, 15 parrocchie; Valmarecchia, 14 parrocchie e 11 parrocchie del Vicariato Litorale Nord.

In totale, mons. Lambiasi ha incontrato finora 71 parrocchie, i loro parroci, i diaconi, gli operatori pastorali, i fedeli laici e le rispettive comunità civili. Per il Vescovo la Visita Pastorale è un dono e un’occasione singolare per offrire il suo servizio di unità nella Chiesa diocesana come maestro, sacerdote e pastore; per conoscere da vicino, in modo globale e organico, la vita ordinaria delle comunità parrocchiali; per richiamare tutti i fedeli al rinnovamento della vita cristiana e ad un’azione “missionaria” più intensa, costante, incisiva; per rendersi conto delle possibilità e difficoltà nel servizio di evangelizzazione, per poi determinare meglio le priorità e le scelte da operare come Comunità diocesana.

La chiusura della Visita invece sarà caratterizzata da una solenne concelebrazione eucaristica, presieduta dal Vescovo e concelebrata dai sacerdoti presenti, al termine della quale sarà consegnato un “ricordo” della Visita stessa. Fra l’apertura e la chiusura, ogni comunità può programmare col Vescovo molteplici attività: incontri col Consiglio Pastorale e col Consiglio per gli Affari Economici, con i gruppi degli operatori pastorali (catechisti, Caritas, liturgia), coi giovani, gli anziani, i ragazzi, con anziani e malati nelle loro case, con gruppi di sposi e famiglie, con realtà particolari del territorio (scuole, fabbriche, ospedali, consigli comunali).

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Macabra scoperta all'alba, si toglie la vita nel parcheggio del centro commerciale

  • Pronto a nascere il maxi outlet con un investimento da 150 milioni di euro

  • Aereo "perde" il motore, atterraggio d'emergenza al "Fellini"

  • Stroncato da un malore durante la partita di calcetto muore a 28 anni

  • Clan emergente voleva prendersi Rimini con una guerra di camorra: segno distintivo, le mani frantumate col martello

  • Amazon a Santarcangelo, il colosso dell'e-commerce ha aperto i battenti

Torna su
RiminiToday è in caricamento