"Voglio i soldi", rapinatore armato di coltello e spray al peperoncino

Colpo messo a segno in una piadineria, la vittima: "Non c'è via d'uscita: questi fanno quello che vogliono e non vale la pena di lavorare"

Serata di paua per la titolare della piadineria Graziella di via Pascoli, a Rimini, aggredita e rapinata da un mavivente nella serata di venerdì. Erano circa le 22 quando, come ha raccontato la vittima, stava oramai chiudendo il negozio ed è stata affrontata dal rapinatore armato di coltello. "Aveva il volto completamente coperto - racconta la signora Quadrelli - e di lui si vedevano solo gli occhi che erano azzurrissimi. Secondo me era dell'est Europa e sotto l'effetto di droghe e, appena entrato, mi ha puntato contro la lama dicendo che voleva solo i soldi". In un lampo il malvivente è saltato dietro al bancone, dirigendosi subito verso la cassa, e ha iniziato ad arraffare i contanti infilandoli, come nel più classico dei film, in un sacchetto della spesa. "Sono sicura - prosegue la titolare - che era un pezzo che ci puntava: è andato troppo sul sicuro e conosceva sia l'ubicazione della cassa che il cassetto dove tengo altri contanti. Ho provato a ribellarmi, brandendo il mattarello, ma per tutta risposta lui mi ha spruzzato in faccia dello spray al peperoncino ed è poi scappato coi soldi".

Ripresasi dallo spavento, la proprietaria ha dato l'allarme, facendo accorrere sul posto una pattuglia dei carabinieri ma, al loro arrivo, i militari dell'Arma non hanno trovato il rapinatore che ha messo a segno un bottino da circa 600 euro. "Questo è stato il mio regalo di Natale - è il commento sconsolato della titolare della piadineria. - Non c'è via d'uscita e questi criminali fanno quello che vogliono. Per un'attività come la mia, 600 euro sono una bella somma e non ha senso continuare a lavorare in queste condizioni. Qui intorno non passa giorno che senta storie di persone che hanno avuto i ladri in casa o sono stati derubati".

Potrebbe interessarti

  • I 10 top ristoranti dove mangiare sano più 3 ristoranti esclusivamente Bio

  • "Il parchetto di Miramare tra sbandati che bivaccano ed escrementi umani ovunque"

  • Lavare le mani: i 7 momenti in cui è fondamentale per evitare infezioni batteriche

  • Caldo in auto: ecco come viaggiare freschi

I più letti della settimana

  • Investimento mortale sulla linea ferroviaria, stop ai treni sulla linea adriatica

  • Doppia scossa di terremoto fa tremare la provincia

  • Tenta di salvare il figlio dal suicidio, l'anziano padre in gravi condizioni

  • Il Sole 24 ore incorona Rimini come capitale dell’italian lifestyle

  • Notte brava con trans e cocaina, pizzaiolo rapinato dopo il festino

  • Smontano la cassaforte nella stanza dell'hotel e fuggono con 40mila euro di gioielli

Torna su
RiminiToday è in caricamento