Un arco d'acqua per accogliere il primo volo della tratta Mosca – Rimini

Ad attendere il primo collegamento Pobeda Airlines il tradizionale saluto dei vigili del fuoco

 Inaugurato questa mattina, venerdì 24 maggio, il primo collegamento Pobeda Airlines della tratta Mosca – Rimini. Alle 11.20 è atterrato puntualissimo all’Aeroporto “Federico Fellini” di Rimini l’aereo proveniente da Mosca Vnukovo partito alle 8.40 con a bordo 179 passeggeri. Ad attenderlo il tradizionale arco d’acqua realizzato dai mezzi dei Vigili del Fuoco di Rimini per il “battesimo del volo”.

“Con Pobeda, la compagnia low cost di Aeroflot - spiega Leonardo Corbucci AD di AIRiminum 2014 - riusciamo a collegare la Romagna anche con il mercato del turismo russo che non viaggia tramite tour operator, come già avviene per il Nord Europa con Ryanair. I 4 voli settimanali del primo periodo estivo rappresentano un efficace ponte per collegare Rimini a Mosca, a disposizione anche dei romagnoli che con pochi euro possono andare a visitare agevolmente una delle top10 capitali mondiali”.

“Ci riteniamo molto soddisfatti di incrementare la nostra operatività in Italia e ora abbiamo collegato la bella città di Rimini a Mosca! Sono certo che la nuova tratta Mosca-Rimini avrà un grande successo!” – ha dichiarato il Direttore Generale di Pobeda  Andrey Kalmykov. Per l’occasione i passeggeri sono stati accolti con un welcome drink offerto dall’aeroporto di Rimini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto: ecco cosa cambia nel 2020

  • Oggi Simoncelli avrebbe compiuto 33 anni: buon compleanno Sic

  • In casa oltre 33mila euro falsi, autotrasportatore arrestato dai carabinieri

  • Automobilisti troppo spericolati, la Municipale intensifica i controlli con gli autovelox

  • Alberta Ferretti sfila con la nuova collezione a Rimini e sarà uno show in omaggio a Fellini

  • Nel mini market spunta anche della droga, arrestato il titolare

Torna su
RiminiToday è in caricamento