Weekend nero in spiaggia, due morti

Domenica nera sulle spiagge del Riminese. Due persone hanno perso la vita in seguito ad un malore. La prima tragedia si è consumata a Riccione

Domenica nera sulle spiagge del Riminese. Due persone hanno perso la vita in seguito ad un malore. La prima tragedia si è consumata a Riccione, dove un 65enne di Reggello, in provincia di Firenze, è morto colto da un infarto mentre si trovava sotto l’ombrellone. Immediato l’intervento dei bagnini di salvataggio, ma per il turista non c’è stato nulla da fare. Una pensionata di 82 anni è invece morta a Cattolica.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Anche per l’anziana si è trattato di un arresto cardiocircolatorio. Un 71enne della provincia di Treno è stato invece strappato alla morte sabato pomeriggio. Il turista si trovava in acqua quando ha accusato un malore. Fondamentale è stato il tempestivo intervento del personale del salvataggio. Sul posto anche i sanitari del ‘118’.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fermato tre volte in un giorno: "Voglio godermi la vita, tanto le multe non le pago"

  • Calano ulteriormente i nuovi contagi, meno ricoverati in terapia intensiva

  • Buoni spesa, come richiedere il contributo: 150 euro per ogni componente della famiglia

  • Borrelli allunga la quarantena fino al primo maggio: "Fase 2 forse dal 16"

  • Droga party nel garage per combattere la noia della quarantena

  • A spasso sulla battigia azzanna gli agenti della polizia di Stato

Torna su
RiminiToday è in caricamento