Federconsumatori attacca i taxi di Rimini: "Tempi lunghi e tariffe molto care"

Second le stime dell'associazione, la città romagnola è la più cara in Regione. "Servono agevolazioni per donne e ragazzi"

"Sono i più cari di tutta la regione e, allo stesso tempo, ci sono lunghe attese prima che arrivino". A scagliarsi contro i taxi di Rimini è la Federconsumatori che, in una conferenza stampa, ha puntato il dito contro le auto bianche riminesi. "Siamo partiti da alcuni cittadini - spiega l'associazione - che si sono rivolti a noi per lamentare la scarsa qualità del servizio e i prezzi ed è stato da qui che siamo partiti per verificare le tariffe comparandole con altri capoluoghi dell'Emilia Romagna e d'Italia. Secondo quanto emerso, a Rimini una corsa di 2 chilometri viene a costare 7,4 euro contro i 5,1 di Firenze. In media, le tariffe delle altre città sono tutte più bsse di almeno 1 euro rispetto a noi".

"Allo stesso tempo - prosegue Federconsumatori - risulta che