Federconsumatori attacca i taxi di Rimini: "Tempi lunghi e tariffe molto care"

Second le stime dell'associazione, la città romagnola è la più cara in Regione. "Servono agevolazioni per donne e ragazzi"

"Sono i più cari di tutta la regione e, allo stesso tempo, ci sono lunghe attese prima che arrivino". A scagliarsi contro i taxi di Rimini è la Federconsumatori che, in una conferenza stampa, ha puntato il dito contro le auto bianche riminesi. "Siamo partiti da alcuni cittadini - spiega l'associazione - che si sono rivolti a noi per lamentare la scarsa qualità del servizio e i prezzi ed è stato da qui che siamo partiti per verificare le tariffe comparandole con altri capoluoghi dell'Emilia Romagna e d'Italia. Secondo quanto emerso, a Rimini una corsa di 2 chilometri viene a costare 7,4 euro contro i 5,1 di Firenze. In media, le tariffe delle altre città sono tutte più bsse di almeno 1 euro rispetto a noi".

"Allo stesso tempo - prosegue Federconsumatori - risulta che il numero di licenze rilasciate dal Comune, comparato ad altre realtà turistiche, è estremamente limitato. Si tratta di 71 per il capoluogo e di 140 complessive per tutta la provincia di Rimini mentre, le licenze di Noleggio Con Conducente, sono 46 in totale. Le 71 licenze taxi, nella sola Rimini, devono far fronte a una domanda di servizio che registra, in città, oltre 3,2 milioni di arrivi negli esercizi ricettivi secondo i dati del 2014". 

Anche sul fronte delle agevolazioni, sottolinea l'associazione, "non esistono formule che permettano sconti notturni in favore delle donne o a favore dei giovani durante i fine settimana. Per una città che ha fatto del turismo il suo business principale, questi dati risultano quantomeno contradditori. Per questi motivi, chiediamo all'amministrazione di sviluppare azioni che migliorino i costi del servizio a cittadini e turisti".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Incidenti stradali

      E' morto Nicky Hayden, Kentucky Kid ha perso la sua gara più importante

    • Cronaca

      La tragedia di Nicky Hayden: un semi-dio ci ha lasciato

    • Cronaca

      Il fratello Tommy: "Vorremmo che tutti lo ricordassero nei momenti felici"

    • Cronaca

      I piloti riminesi del motomondiale ricordano Nicky Hayden

    I più letti della settimana

    • Banca Carim, Renzo Ticchi si dimette dal cda: "Motivi familiare"

    • Turismo, Indino: "I Chiringuitos devono rispettare l’orario di chiusura"

    • Il Gruppo Celli acquisisce Angram Ltd, azienda specializzata nella spillatura

    • "Il valore di fare l'impresa": il Festival di Confindustria entra nel vivo

    • Voucher, per Cia Agricoltori Italiani serve un 'sostituto'

    Torna su
    RiminiToday è in caricamento