La Galvanina parla americano, l'azienda venduta al colosso Riverside

La famiglia Mini non uscirà comunque di scena e continuerà a detenere un importante pacchetto azionario

E' stata perfezionata la vendita della maggioranza della Galvanina, la storica azienda delle acque riminesi di proprietà di Rino Mini e della sua famiglia, al colosso americano Riverside. Passa così di mano il pacchetto di maggioranza dopo che i proprietari lo avevano messo sul mercato tre anni fa. Un'operazione che, secondo alcune indiscrezioni, si aggira sugli 80 milioni di euro versati dal fondo americano ma che, comunque, dovrebbe garantire la continuità strategica. Mini, inoltre, dovrebbe detenere una quota importante del pacchetto azionario.

Potrebbe interessarti

  • I 7 migliori borghi medievali da visitare in Romagna

  • Come pulire la lavastoviglie con bicarbonato, aceto e limone

  • Box doccia: come pulirlo con prodotti naturali

  • Smagliature addio! Come liberarti di questi inestetismi

I più letti della settimana

  • Identificato il cadavere carbonizzato nell'auto che ha preso fuoco in A14

  • Auto in fiamme in A14, il guidatore muore carbonizzato nell'abitacolo

  • Tragedia sul ponte, si butta nel vuoto per farla finita

  • Ritrovato cadavere a soli 26 anni, la Procura indaga sul decesso

  • Tragedia sulla strada, scooterista perde la vita in un drammatico incidente

  • "Ho visto l'abitacolo esplodere", i testimoni raccontano il dramma dell'A14

Torna su
RiminiToday è in caricamento