Il "re delle scarpe" Baldinini vuole investire su Pennabilli. "Ma serve una nuova Marecchiese"

Ha esortato così il sindaco ad accelerare i tempi, assieme a tutte le altre istituzioni, per lo sviluppo del progetto già avviato per una nuova Marecchiese

Il "re delle scarpe" Gimmy Baldinini è pronto a investire a Pennabilli, ma prima la nuova Marecchiese. E' ciò che è scaturito sabato dopo l'ennesimo incontro con il siindaco di Pennabilli Mauro Giannini. L'imprenditore si è innamorato del nostro territorio e da tempo ha stretto una profonda amicizia col primo cittadino per una condivisa visione di sviluppo territoriale. L’imprenditore ha espresso la volontà di voler espandere la sua prestigiosa attività anche nei nostri luoghi, aprendo una nuova fabbrica di produzione delle sue famose scarpe individuando la zona industriale di Ponte Messa.

Baldinini ha però sottolineato la priorità di una nuova viabilità per la Valmarecchia, per far sì che si possa essere competitivi al pari delle zone della riviera. Ha esortato così il sindaco ad accelerare i tempi, assieme a tutte le altre Istituzioni, per lo sviluppo del progetto già avviato per una nuova Marecchiese.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore sotto gli occhi del figlio, donna perde la vita investita da un'auto

  • Mitra e pistole, i rapinatori sequestrano i dipendenti della banca

  • Ascensore precipita con le persone dentro: diversi i feriti

  • Marquez-Rossi, clima infuocato a Misano. Lo spagnolo: "Io lotto per il Mondiale". La replica: "Mi ha ostacolato"

  • Vittorio Sgarbi promuove Gnassi, "lo avrei già nominato premier", e anticipa i progetti su Fellini

  • Marquez vince a casa di Rossi: "Avevo una motivazione in più". E alla festa del podio viene fischiato

Torna su
RiminiToday è in caricamento