Impennata dei premi assicurativi per chi ha avuto un incidente stradale con colpa

Secondo l’analisi fatta da Facile.it nella provincia di Rimini i rincari sono nell'ordine del 5,45%

Il nuovo anno si apre con una brutta notizia per oltre 100.000 guidatori emiliano romagnoli; tanti sono gli automobilisti residenti nella Regione che, secondo l’analisi fatta da Facile.it, avendo denunciato alle assicurazioni un sinistro con colpa avvenuto nel 2018, vedranno peggiorare la propria classe di merito e, insieme ad essa, aumentare il costo dell’RC auto. In termini percentuali si tratta del 4,12% del campione analizzato (oltre 38.000 preventivi di rinnovo RC Auto formulati da automobilisti dell’Emilia-Romagna e raccolti tramite le pagine di Facile.it); il valore risulta leggermente superiore rispetto alla media nazionale (3,83%) ma, almeno questa è una buona notizia, in calo rispetto all’anno precedente (quando era pari a 4,38%.).

Guardando i dati a livello territoriale, la provincia di Bologna (4,78%) e quella di Parma (4,51%) sono le due in cui, percentualmente, si è registrato il maggior ricorso alle assicurazioni per denunciare sinistri con colpa. Piacenza (3,16%), Reggio Emilia (3,29%) e Rimini (3,84%) di contro, quelle con i valori più bassi. A Rimini, tuttavia, il costo medio dell'assicurazione RC Auto è tra i più elevati della regione con una media a dicembre 2018 di  644,11 euro con un aumento del 5,45% rispetto allo stesso mese del 2017. Più contenuti i prezzi nella provincia di Forlì-Cesena (588,49 euro) mentre sono leggermente più alti in quella di Ravenna (658,19 euro); in entrambi i casi, tuttavia, nelle due realtà si sono avuti incrementi rispettivamente del 17,19% e del 18,51%.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Lotta tra la vita e la morte il neonato coinvolto nel tremendo frontale

  • Cronaca

    Rimini si propone al Ministero come la città dei monopattini elettrici: "Città laboratorio del futuro"

  • Cronaca

    Bancarotta fraudolenta, sequestrati 420mila euro a un imprenditore

  • Cronaca

    Le Giornate Fai di primavera svelano tre tesori d'arte del centro storico

I più letti della settimana

  • Rispuntano sul web foto e film hard della Sarti, si scatena il revenge porn

  • Tremendo frontale, neonato in condizioni disperate

  • Si schianta contro il guardrail e precipita in una scarpata: muore un centauro

  • Accampati tutta la notte fuori dal negozio per accaparrarsi i capi di Stone Island

  • Ristorante boicottato per razzismo: "Chiudo, non ne posso più, terrò aperto solo l'hotel"

  • Selvaggia Lucarelli: "Della Sarti girano foto più hot di quelle apparse in questi giorni"

Torna su
RiminiToday è in caricamento