Informatizzazione dello Sportello Unico per l'Edilizia a pieno regime

L'Amministrazione comunale si dichiara particolarmente soddisfatta dei risultati raggiunti

Terminata la fase sperimentale, avviata lo scorso luglio, i numeri dello Sportello Unico per l’Edilizia raccontano una città dinamica e una maggior efficienza nei passaggi relativi a informazioni e iter amministrativo delle pratiche. Dal 25 ottobre 2016 ad oggi, con la nuova riorganizzazione del SUE, sono state ricevute ed evase 318 richieste di accesso agli atti oltre ad una attività di consulenza rivolta a tecnici e privati per un totale di 1.100 appuntamenti (circa 80 a settimana). Per quanto riguarda le CIL (Comunicazione Inizio Lavori) nel 2016 sono state 456 con un aumento rispetto all’anno precedente del 4%. Le pratiche SCIA (Segnalazione Certificata di Inizio Attività) mostrano invece un incremento del 4,5% per un totale di 434. Infine i PDC (Permesso di Costruire) hanno fatto registrare un +14%, con 24 nuovi permessi rilasciati nel 2016.

La nuova modalità di organizzazione degli uffici ha consentito dunque di accelerare le risposte e di sburocratizzare e rendere più celeri i tempi di espletamento delle pratiche relative al rilascio di permessi di costruzione, controllo SCIA, vigilanza sull’attività dei cantieri, certificati di agibilità, controllo sulla comunicazione di fine lavori, vigilanza e repressione di illeciti edilizi. Un elemento che ha indubbiamente facilitato l’iter consiste inoltre nell’aver ridefinito gli orari e le modalità di apertura al pubblico degli uffici, estendendoli nell’arco della settimana e potenziando il personale dedicato.

L’Amministrazione comunale si dichiara particolarmente soddisfatta dei risultati raggiunti sia perché l’attenzione e il confronto tra pubblico e privato è ritenuto un punto fermo fondamentale, sia perché uno degli obiettivi di mandato era proprio una maggior efficienza nel dare risposte certe ai cittadini attraverso un’ottimizzazione dell’attività degli uffici e dell’espletamento delle pratiche edilizie, una materia delicata ed estremamente importante per le dinamiche di sviluppo, innovazione e crescita della città.


 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      La donna nella valigia morta per "consunzione" da grave anoressia

    • Cronaca

      Festino a base di superalcolici, cade in cucina e si taglia la gola

    • Cronaca

      I residenti esasperati: "Siamo nel mirino dei ladri, non sappiamo che fare"

    • Cronaca

      Ispettore della Municipale eroe: salva turista colpito da malore in piscina

    I più letti della settimana

    • In Romagna registrato un flusso turistico da 30 milioni di presenze

    • AiRiminum punta a un consorzio con gli alberghi e agli shuttle

    • La Brexit non fa paura: Focchi firma a Londra una nuova torre di quaranta piani

      Torna su
      RiminiToday è in caricamento