Mercatone Uno, dal tribunale l'ok alla cessione. Il ministero: "Presto gli ammortizzatori"

I commissari si riservano di illustrare nei tempi piu' rapidi le prossime attivita' previste dal programma

Il Tribunale di Bologna ha comunicato al ministero dello Sviluppo economico la disponibilita' all'autorizzazione condizionata per l'approvazione del programma di cessione che verra' presentato dai commissari di Mercatone Uno. "È il percorso propedeutico allo sblocco degli ammortizzatori sociali. Successivamente partira' la fase di reindustrializzazione per garantire un futuro certo ai lavoratori", fa sapere il ministero.

Il Tribunale di Bologna ha accolto l'istanza dei commissari del di Mercatone Uno in amministrazione straordinaria (Stefano Coen, Ermanno Sgaravato e Vincenzo Tassinari) e disposto la revoca dei provvedimenti di cessazione dell'esercizio dell'impresa, subordinandone l'efficacia al rilascio da parte del ministero dello Sviluppo economico della proroga del programma di liquidazione dell'azienda.

I commissari, preso atto del provvedimento, presenteranno a breve l'istanza al ministero per concludere l'iter delineato dal Tribunale di Bologna per la retrocessione all'amministrazione straordinaria dei compendi aziendali e rendere cosi' possibile l'accesso dei dipendenti agli ammortizzatori sociali previsti dalla legge. Inoltre si riservano di illustrare nei tempi piu' rapidi le prossime attivita' previste dal programma. 

Potrebbe interessarti

  • I 10 top ristoranti dove mangiare sano più 3 ristoranti esclusivamente Bio

  • "Il parchetto di Miramare tra sbandati che bivaccano ed escrementi umani ovunque"

  • Lavare le mani: i 7 momenti in cui è fondamentale per evitare infezioni batteriche

  • Caldo in auto: ecco come viaggiare freschi

I più letti della settimana

  • Doppia scossa di terremoto fa tremare la provincia

  • Investimento mortale sulla linea ferroviaria, stop ai treni sulla linea adriatica

  • Tenta di salvare il figlio dal suicidio, l'anziano padre in gravi condizioni

  • Il Sole 24 ore incorona Rimini come capitale dell’italian lifestyle

  • Notte brava con trans e cocaina, pizzaiolo rapinato dopo il festino

  • Smontano la cassaforte nella stanza dell'hotel e fuggono con 40mila euro di gioielli

Torna su
RiminiToday è in caricamento