Miglior Panettone 2018: assegnato il prestigioso riconoscimento al Sigep

Il prestigioso riconoscimento è stato assegnato al maestro pasticcere Nicola Fiasconaro

Nella cornice della 39esima edizione del Sigep, il salone della gelateria, pasticceria e panificazione artigianali e caffè in programma a Rimini Fiera fino a mercoledì, è stato assegnato il premio "Miglior Panettone dell'edizione 2018". Il prestigioso riconoscimento è stato assegnato al maestro pasticcere Nicola Fiasconaro. "Non solo premiamo l'eccellenza ma vogliamo anche sottolineare il determinante ruolo svolto dall'azienda Fiasconaro nel processo di internazionalizzazione del panettone, dolce che proprio al Sigep, l'anno scorso è stato ufficialmente riconosciuto come Ambasciatore dell’alta pasticceria italiana nel mondo - è la motivazione ufficiale pronunciata da Federico Anzellotti, presidente di Conpait (Confederazione Pasticceri Italiani), al momento della consegna -. Un ruolo trainante per l’intero comparto e frutto di una visione lungimirante dei tre fratelli Fausto, Martino e Nicola che guidano una realtà imprenditoriale esemplare".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Dopo alcuni anni di assenza abbiamo deciso di tornare al Sigep come espositori, con uno stand - commenta Fiasconaro -. Questo è il nostro mondo, il nostro habitat naturale. Qui abbiamo la possibilità di incontrare colleghi, competitor (che non significa 'nemici') e un pubblico di stakeholders con i quali dialogare e confrontarci sulle novità del mercato, sulle ultime tendenze, sulle direttive  governative e su tutto quanto fa pasticceria. Essere premiati in questo contesto è un onore al 100% per me e per l'intera azienda che rappresento ed è una grande soddisfazione che, tra l'altro arriva davvero inaspettata. I successi della Fiasconaro sono i successi di un team affiatato: il premio non va al singolo ma a tutti i nostri dipendenti e collaboratori".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il coronavirus uccide altre due anziane. Due nuove positive al covid: erano asintomatiche

  • Trucca lo scontrino per pagare meno la spesa, denunciato per truffa

  • Grave incidente nella notte, un ferito ricoverato in Rianimazione

  • Sacerdote riminese allontanato dalla diocesi, su di lui indagine per droga e pedopornografia

  • Nuovi casi di Covid-19 tutti asintomatici, decisa regressione dell'epidemia

  • Sette persone raccontano la loro esperienza con il coronavirus, c'è anche don Alessio Alasia

Torna su
RiminiToday è in caricamento