Offerte di lavoro, le imprese riminesi cercano 7200 dipendenti

La richiesta di laureati è in crescita e riguarda il 18% delle entrate, percentuale mai raggiunta in precedenza

Dopo il periodo estivo continuano le ricerche di personale da parte delle aziende riminesi che, entro novembre, contano di assumere 7200 dipendenti. I nuovi assunti, nel mese di settembre, sono stati 2420. Il settore che, ancora, prevede più ingressi è quello turistico (26,6%) seguito da quello dei Servizi alle persone (7,6%). Altri principali settori di impiego in previsione da parte delle imprese di Industria e Servizi sono i Servizi operativi e di supporto alle imprese e alle persone (2,2%) e le Costruzioni (2,4%). Secondo i dati della Camera di Commercio le difficoltà di reperimento nel mese di settembre delle figure ricercate dalle imprese si verificano nel 36% dei casi, percentuale mai così alte dall’inizio dell’anno. Le figure più difficili da reperire, con percentuali vicino al 70%, riguardano: Tecnici in campo informatico, ingegneristico e della produzione e Conduttori di mezzi di trasporto, seguiti da Tecnici delle vendite, del marketing e della distribuzione commerciale e Operai nelle attività metalmeccaniche ed elettromeccaniche. Nel mese corrente i giovani con meno di 30 anni sono prevalentemente richiesti per le Aree di direzione e servizi generali. La richiesta di laureati è in crescita e riguarda il 18% delle entrate (percentuale mai raggiunta in precedenza); le richieste di profili high skills, di dirigenti - specialisti e tecnici, sono pari al 23% a Rimini quando in media nazionale incidono per il 26%.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Macabra scoperta all'alba, si toglie la vita nel parcheggio del centro commerciale

  • Pronto a nascere il maxi outlet con un investimento da 150 milioni di euro

  • Aereo "perde" il motore, atterraggio d'emergenza al "Fellini"

  • Stroncato da un malore durante la partita di calcetto muore a 28 anni

  • Clan emergente voleva prendersi Rimini con una guerra di camorra: segno distintivo, le mani frantumate col martello

  • Amazon a Santarcangelo, il colosso dell'e-commerce ha aperto i battenti

Torna su
RiminiToday è in caricamento