Frutta, verdura, ortaggi e primizie di stagione: riapre l'orto di Marina

A partire dalla prima di marzo e fino all’ultima di aprile (ore 8.30-14.30), riminesi e turisti troveranno nuovamente lungo Viale Vespucci, “L’orto di Marina Centro”

Continuano i progetti e le iniziative di riqualificazione e rilancio del “il salotto sul mare” di Rimini. Protagonista è l’Associazione Nuova Marina Centro, formata da 60 tra commercianti ed esercenti del quartiere. A partire dalla prima di marzo e fino all’ultima di aprile (ore 8.30-14.30), riminesi e turisti troveranno nuovamente lungo Viale Vespucci, “L’orto di Marina Centro”, un mercato di prossimità dove acquistare, rigidamente a Km 0, frutta, verdure, ortaggi, conserve, formaggi e salumi, direttamente in arrivo dagli agricoltori e artigiani del cibo dell’entroterra e delle colline riminesi.

Una filiera corta, che elimina ogni passaggio intermedio tra produttori e consumatori e che grazie alla collaborazione con le associazioni agricole di categoria (Confagricoltura, Coldiretti, Cia), fa arrivare sulla spiaggia di Rimini i banchi di agricoltori e artigiani del cibo biodinamici, biologici o con un approccio alle colture integrato. Un mercato legato alla stagionalità, a quanto la terra può offrirci in autunno. In grado di dimostrare come una buona alimentazione e un altrettanto buona tavola nascono dalla scelta di materie prime e prodotti di qualità. Il più delle volte anche estremamente vantaggiosi per i loro basso costo d’acquisto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Negli ultimi tre anni, grazie al nostro impegno la qualità ambientale del nostro quartiere è aumentata. È un luogo maggiormente fruibile e vivibile per cittadini, visitatori e turisti. Le nostre manifestazioni, dalle mostre mercato artigianali e vintage, le rassegne su cibo di strada, birra, fiori e mondo del verde, creano anche opportunità di lavoro e di crescita a molte categorie produttive, oltre che alle attività presenti nel quartiere – spiega Giammaria Zanzini, membro del direttivo cittadino di Confcommercio e presidente dell’associazione Marina Centro e di Federmoda Rimini e – il nostro nuovo mercato a Km 0 offre l’opportunità di unire la passeggiata domenicale a una buona spesa con i grandi prodotti della nostra terra. Ripetiamo l’esperienza grazie al grande successo che questa iniziativa aveva già ottenuto lo scorso autunno”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fermato tre volte in un giorno: "Voglio godermi la vita, tanto le multe non le pago"

  • Calano ulteriormente i nuovi contagi, meno ricoverati in terapia intensiva

  • Buoni spesa, come richiedere il contributo: 150 euro per ogni componente della famiglia

  • Borrelli allunga la quarantena fino al primo maggio: "Fase 2 forse dal 16"

  • Droga party nel garage per combattere la noia della quarantena

  • A spasso sulla battigia azzanna gli agenti della polizia di Stato

Torna su
RiminiToday è in caricamento