Prima assemblea di bilancio per i costruttori ecosostenibili di Co.E.So

Con circa 30 soci, con alle dipendenze più di 700 dipendenti ha un volume d’affari medio annuo complessivo di oltre 60 milioni di euro

Co.E.So cresce e si struttura. La grande realtà della provincia di Rimini, operante esclusivamente nel rispetto dell’ambiente nel campo delle costruzioni, ristrutturazioni, manutenzioni ed efficientamento energetico, si è riunita per la prima assemblea di bilancio. E’ stata l’occasione per fare il punto di questo nuovo modo di stare insieme delle aziende del settore del territorio, sensibili alla sostenibilità ambientale “E’ per noi una giornata storica - commenta con entusiasmo Francesco Rinaldi Presidente di Co.E.So. - La nostra prima assemblea di bilancio ha fatto  registrare risultati molto positivi, prima di tutto per la capacità di lavorare in gruppo di tutta questa affiatata compagine societaria. Un grazie ai vertici della CNA di Rimini per il loro continuo sostegno e un grazie al Presidente della Provincia di Rimini Riziero Santi per aver accolto il nostro invito a partecipare a questo primo appuntamento, accreditando con la sua presenza ancora di più questo importante e lungimirante progetto imprenditoriale. Siamo in crescita ed è evidente come la nostra realtà sia un punto di riferimento del settore”. 

Con circa 30 soci, con alle dipendenze più di 700 dipendenti ed un volume d’affari medio annuo complessivo di oltre 60 milioni di euro, Co.E.So. in questi mesi ha fatto proprie le politiche della Regione Emilia Romagna  in termini di valorizzazione delle best practices ambientali a favore della sostenibilità. Nato in seno alla CNA di Rimini nel 2017 Co.E.So riunisce, in un unico soggetto, una qualificata e variegata rete professionale, fornendo un’assistenza complessiva, strutturale e normativa, in tutte le fasi di sviluppo di un progetto. Professionalità prestigiose, strettamente legate al territorio riminese, che guardano con occhio attento alle molteplici esigenze del mercato con proposte che vanno dalla modalità tradizionale del costruire sino ai più alti standard di innovazione, esclusivamente nel solco dell’ecosostenibilità e dell’efficientamento energetico.

Potrebbe interessarti

  • I 10 top ristoranti dove mangiare sano più 3 ristoranti esclusivamente Bio

  • "Il parchetto di Miramare tra sbandati che bivaccano ed escrementi umani ovunque"

  • Lavare le mani: i 7 momenti in cui è fondamentale per evitare infezioni batteriche

  • Caldo in auto: ecco come viaggiare freschi

I più letti della settimana

  • Doppia scossa di terremoto fa tremare la provincia

  • Investimento mortale sulla linea ferroviaria, stop ai treni sulla linea adriatica

  • Tenta di salvare il figlio dal suicidio, l'anziano padre in gravi condizioni

  • Il Sole 24 ore incorona Rimini come capitale dell’italian lifestyle

  • Notte brava con trans e cocaina, pizzaiolo rapinato dopo il festino

  • Smontano la cassaforte nella stanza dell'hotel e fuggono con 40mila euro di gioielli

Torna su
RiminiToday è in caricamento