Primo trimestre da tutto esaurito al Palariccione: "Generate 20mila presenze"

Ildato interessante è che diversificando la tipologia di eventi, sono state tante ed eterogenee le attività ricettive della città che hanno così beneficiato degli ospiti business

Nell’ultimo trimestre (gennaio-marzo) con 24 eventi ospitati (2 eventi a settimana con una media di 500 partecipanti l’uno) il PalaRiccione ha  generato 12 mila partecipanti/arrivi e oltre 20 mila presenze. Ma non solo: il dato interessante è che diversificando la tipologia di eventi, sono state tante ed eterogenee le attività ricettive della città che hanno così beneficiato degli ospiti business, anche in periodi non propriamente balneari.  Lo spiega una nota della struttura

Rodolfo Albicocco Presidente dell’Associazione Albergatori commenta “Di particolare interesse sono stati gli eventi formativi che si sono svolti nel mese di marzo 2019, sia per la durata dei soggiorni alberghieri, anche 4/5 giorni, che per il target coinvolto che ha interessato anche alberghi di categorie non sempre inserite nel circuito congressuale come 3 e 2 stelle”.     "Ci hanno scelto non solo aziende e associazioni mediche, ma anche importanti scuole di formazione di marketing, web marketing e crescita personale, che prevedono notevoli ritorni anche in termini di immagine della destinazione. Quindi non solo ricaduta economica ma anche visibilità mediatica, quale occasione di promozione del territorio. Per una città come Riccione significa consolidare il proprio brand.” sottolinea il Presidente della New Palariccione Eleonora Bergamaschi “Siamo molto orgogliosi poter affiancare all’offerta del Palariccione, anche quella poliedrica della destinazione”.

Dalle sinergie con il territorio sono nate inusuali opportunità: ad esempio la Convention della Federazione Italiana Baseball Softball di fine gennaio, alla quale hanno partecipato ospiti di calibro internazionale e che ha usufruito degli impianti sportivi della città; oppure il Congresso Panorama Diabete di marzo che ha coinvolto la città con una maratona benefica aperta al pubblico; oppure ancora l’azienda Comifar che ha scelto Riccione per le sue offerte di attività Team Building. Il calendario 2019 è fitto di appuntamenti, con un maggio occupato in maniera pressoché continuativa.

Ad attenderci prima di Pasqua i 600 ospiti della convention di un importante brand del settore dentale; subito dopo il ponte pasquale “Sapienza finanziaria”, una tre giorni di formazione per 600 partecipanti; chiude il mese di aprile il 6° Campionato di Calcio ad 8 per Magistrati, un importante evento che prevede momenti sportivi, convegnistici e anche formativi in collaborazione con le scuole del territorio: un evento fortemente voluto dal Palariccione, organizzato dall’Associazione Nazionale Magistrati.

Maggio parte con il Congresso Nazionale A.I.C.O, l’Associazione Infermieri di Camera Operatoria, 600 partecipanti dal 2 al 4; segue il 10 e 11 maggio la convention Admenta che torna a Riccione per la terza volta consecutiva, il 13 e 14 maggio è la volta di Var Group, con i suoi 900 convegnisti provenienti da tutta Italia; anche Banca Valconca sceglie Palariccione per il suo meeting del 12 maggio. L’evento sicuramente che avrà l’impatto mediatico maggiore sarà l’Assemblea Generale di AVIS dal titolo “Reti Solidali. Le nuove rotte del volontariato del dono”, attesi 1000 partecipanti al giorno dal 16 al 19 maggio.

Il mese prosegue poi nel segno dei congressi medici: dall’Associazione Italiana Tecnici di Laboratorio Biomedico, all’Associazione di Ricerca e Aggiornamento in Riabilitazione in 350 ospiti dal 20 al 23 maggio, per arrivare al Congresso di Dermatologia per il Pediatra, ormai di casa a Riccione con i suoi 1000 partecipanti il 24 e 25 maggio. Conclude il mese di maggio un’importante azienda software del territorio che continua a scegliere Palariccione affittando per intero la struttura e trasformando ogni volta gli spazi con mirabolanti nuovi allestimenti.  

“Con questa programmazione – sottolinea la Bergamaschi – confermiamo un’ottima prima parte dell’anno, con un numero di congressi superiore alle attese. Fondamentale sarà, sulla scia dell’incremento delle presenze del Palas, l’accoglienza della città ad un turista, come quello congressuale che sceglie non solo la struttura che ritiene migliore, ma la città intera in termini di servizi e ospitalità”.

Potrebbe interessarti

  • I 7 migliori borghi medievali da visitare in Romagna

  • Come pulire la lavastoviglie con bicarbonato, aceto e limone

  • I farmaci generici sono davvero uguali a quelli di marca?

  • Smagliature addio! Come liberarti di questi inestetismi

I più letti della settimana

  • Identificato il cadavere carbonizzato nell'auto che ha preso fuoco in A14

  • Auto in fiamme in A14, il guidatore muore carbonizzato nell'abitacolo

  • Ritrovato cadavere a soli 26 anni, la Procura indaga sul decesso

  • Tragedia sulla strada, scooterista perde la vita in un drammatico incidente

  • "Ho visto l'abitacolo esplodere", i testimoni raccontano il dramma dell'A14

  • Il Cocoricò non riaprirà: fallita la società che gestiva la discoteca

Torna su
RiminiToday è in caricamento