Riccione brinda al boom di turisti: nel 2018 segnato un +4,7%

L'assessore Caldari: "Un grande risultato che ci spinge a intraprendere turisticamente quel percorso virtuoso che in tanti, da tanto tempo, chiedevano di imboccare"

Le cifre ufficiali inserite nel Programma Statistico Nazionale predisposto dall’Istituto Nazionale di Statistica (ISTAT) incoronano Riccione a pieno titolo la città che nel 2018 ha registrato le migliori performance su scala provinciale. +4,3% negli arrivi italiani e +7,4% in quelli stranieri per una variazione complessiva del +4,7%. I pernottamenti mostrano +1,8% per gli italiani e +4,1% per gli stranieri per un rialzo complessivo del +2,2%. "Un grande risultato - commenta l'assessore al Turismo della Perla Verde, Stefano Caldari - che ci spinge a intraprendere turisticamente quel percorso virtuoso che in tanti, da tanto tempo, chiedevano di imboccare. Restringendo il campo risulta splendido il mese di dicembre con +8,8% negli arrivi e +11,4% per i pernottamenti rispetto al 2017 ad ulteriore conferma che la proposta natalizia, partita nel mese di novembre, il segmento congressuale e il mare d’inverno, hanno ottenuto risultati straordinari e bucato il gradimento dei nostri ospiti. Abbiamo inventato un prodotto turistico come il Natale e Capodanno e i numeri impressionanti di dicembre lo dimostrano. Sappiamo lavorare tutto l’anno e il grande sforzo viene riconosciuto e apprezzato dai nostri turisti. Come abbiamo sempre dichiarato non è il più o la virgola a interessarci, ma la qualità dei numeri. Il nostro focus è da subito sempre stato quello di dare nuova identità a una città che ha sempre fatto dell’innovazione e della qualità il suo punto di forza. É un grande lavoro di squadra, possibile solo grazie ai nostri operatori privati, che sanno leggere le nostre scelte in maniera esemplare e farle proprie mettendosi in gioco in prima persona".

Potrebbe interessarti

  • Pulire i vetri: addio agli aloni su finestre e specchi

  • "Il parchetto di Miramare tra sbandati che bivaccano ed escrementi umani ovunque"

  • Stop al sudore: come scegliere il deodorante giusto per la tua pelle

  • Gli odori, i ricordi, il marketing e la Sindrome di Proust

I più letti della settimana

  • Fulmine centra azienda agricola, vasto incendio nel deposito delle rotoballe

  • Investimento mortale sulla linea ferroviaria, stop ai treni sulla linea adriatica

  • Doppia scossa di terremoto fa tremare la provincia

  • Lui, lei e l'altro, il triangolo amoroso finisce con pugni e schiaffi nel parco

  • Il Sole 24 ore incorona Rimini come capitale dell’italian lifestyle

  • Perde il controllo e si schianta contro un albero, centauro deceduto sul colpo

Torna su
RiminiToday è in caricamento