Rimini Fiera, il debito scende a 21 milioni

Il consiglio d'amministrazione di Rimini Fiera SpA ha approvato il bilancio consuntivo 2011. Il valore della produzione del Gruppo Rimini Fiera ammonta a 71,3 milioni di euro

Il consiglio d'amministrazione di Rimini Fiera SpA ha approvato il bilancio consuntivo 2011. Il valore della produzione del Gruppo Rimini Fiera ammonta a 71,3 milioni di euro (-9,3% sul 2009, anno di raffronto utile per le biennalità del calendario) con un mol di 9,3 milioni. L'utile prima delle imposte è di 460 mila euro. Il risultato netto consolidato evidenzia una perdita di 937 mila euro, di poco superiore a quella del 2009, nonostante il calo dei ricavi, evidenziando le operazioni di efficienza poste in essere dall'intero Gruppo.

Con il moltiplicatore riconosciuto a livello europeo, tra 10 e 12 euro di ricaduta sull'indotto per ogni euro ricavato dall'attività fieristica, la ricaduta sull'economia della provincia riminese oscilla tra i 710 e gli 860 milioni di euro. Il debito del Gruppo, derivante in larghissima parte dalla realizzazione e dagli interventi sul nuovo quartiere (costato complessivamente 300 milioni di euro, di cui solo 40 milioni provenienti da fondi pubblici) continua a scendere e si attesta a 21,3 milioni di euro (contro i 29,4 milioni del 2010). In totale nel 2011, Rimini Fiera ha registrato 8.337 espositori, 1.694.264 visitatori, 1.195.000 metri quadri venduti.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      "Siamo invasi dalle pantegane", monta la protesta dei residenti

    • Cronaca

      Bancarotta fraudolenta, nei guai gli storici patron di Italia in Miniatura

    • Cronaca

      Il "transatlantico Rex" pronto a sbarcare sul porto di Rimini

    • Cronaca

      Minaccia la moglie con un coltello: "Prima ti uccido e poi mi ammazzo"

    I più letti della settimana

    • Le eccellenze dei colli riminesi in mostra al Vinitaly 2017

    • La situazione economica a Rimini: il sistema produttivo prosegue la risalita

    • La Brexit non fa paura: Focchi firma a Londra una nuova torre di quaranta piani

    • "Strawberry Days", la primavera in Romagna profuma di fragola

    • Alla Confcommercio di Rimini i vertici nazionali di Federmobili

    Torna su
    RiminiToday è in caricamento