Rimini, rischio ridimensionamento per le Officine Grandi Riparazioni

Il Sindaco di Rimini, Andrea Gnassi, e il Presidente della Provincia di Rimini, Stefano Vitali, hanno incontrato le Organizzazioni Sindacali e le rappresentanze dei lavoratori delle Officine Grandi Riparazioni

Il Sindaco di Rimini, Andrea Gnassi, e il Presidente della Provincia di Rimini, Stefano Vitali, hanno incontrato le Organizzazioni Sindacali e le rappresentanze dei lavoratori delle Officine Grandi Riparazioni di Rimini per discutere del futuro dello stabilimento (che occupa 280 persone), sul quale da mesi si rincorrono voci e indiscrezioni circa ipotetici progetti di ridimensionamento da parte di Ferrovie dello Stato.

“Nel confermare la posizione, più volte ribadita, delle Istituzioni locali circa il fermo interesse del territorio a tutelare l’occupazione e l’alta professionalità dei dipendenti, così come la volontà di mantenere e valorizzare il polo industriale di Rimini, dall’incontro è emersa condivisione circa le istanze prioritarie da portare nelle prossime settimane al tavolo di confronto con l’Amministratore Delegato di Ferrovie dello Stato, ingegner Mauro Moretti” si legge in una nota della Provincia di Rimini.
 
“Si tratta, in buona sostanza, dell’avere esatta conoscenza dei piani industriali sul trasporto ferroviario nel territorio riminese, a partire dagli impegni- occupazionali e di ulteriore rilancio- che Trenitalia intende assumere per le Officine Grandi Riparazioni. A tale proposito è stato deciso di costituire un tavolo territoriale dal quale Enti locali e Organizzazioni Sindacali potranno fare emergere proposte concrete e idee per lo sviluppo ferroviario sul territorio riminese, tutelando pienamente l’occupazione”.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si prendono gioco di polizia e quarantena: sesso a 3 in strada davanti al comando

  • Sesso in strada durante la quarantena, individuato il trio di esibizionisti

  • Lutto nella comunità di San Patrignano, si è spenta Maria Antonietta Muccioli

  • Ristoratore stroncato da un improvviso malore nella sua abitazione

  • Diminuiscono i nuovi contagiati. Venturi: "Faccio il tifo per Rimini, ha preso misure draconiane che danno risultati"

  • Coronavirus, verso il blocco totale almeno fino a Pasqua: poi si valutano riaperture in "due fasi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento