Al via Carimshop, il primo progetto in Italia di smart destination

Una straordinaria e innovativa opportunità per la rete commerciale e dei servizi di tutto il territorio, ma anche l'opportunità di creare un vero ecosistema turistico digitale

Ha preso il via oggi a Rimini CarimShop, il primo progetto in Italia di smart destination, ideato e realizzato da Banca Carim. Si tratta di una straordinaria e innovativa opportunità per la rete commerciale e dei servizi di tutto il territorio, ma anche l’opportunità di creare un vero ecosistema turistico digitale, in grado di offrire servizi evoluti che lo rendano più competitivo. Tutto ruota intorno alla CarimShop App che garantisce sconti sugli acquisti presso gli esercizi commerciali convenzionati dotati di un POS. L’importo di sconto ottenuto diventa una cifra cumulabile e immediatamente spendibile presso qualunque esercizio del network. Il progetto conta su una già solida base di partenza: le 68.000 famiglie clienti di Banca Carim e le relative 124.000 carte di debito e di credito in circolazione nella provincia di Rimini. Per accumulare gli sconti (cash-back) ai correntisti Banca Carim occorre semplicemente pagare gli acquisti effettuati negli esercizi convenzionati utilizzando la carta di credito o il Pagobancomat, richiedendo che la transazione venga effettuata sul POS di Banca Carim. Il servizio è attivo da oggi, l’elenco dei 75 esercizi già convenzionati è sul sito www.carimshop.it L’iniziativa è già stata condivisa con associazioni di categoria, comitati locali di commercianti, raccogliendo molto interesse.

CarimShop nasce in Banca Carim, ma è aperto e genera vantaggi per tutti. Chi non è cliente di Banca Carim, infatti, può farsi rilasciare la CarimShop Card e iniziare a usufruire di sconti e opportunità. Per attivare la CarimShop Card occorre compilare un form di registrazione online su www.carimshop.it oppure direttamente dalla App di CarimShop. A breve sarà, inoltre, possibile richiedere una CarimShop Card fisica presso gli esercizi convenzionati. Il servizio per i correntisti Banca Carim è completamente gratuito, così come per i non correntisti che attiveranno una CarimShop Card. CarimShop offrirà enormi potenzialità quando sarà utilizzata e proposta anche ai turisti che arriveranno e soggiorneranno in Riviera. Da CarimShop App è possibile acquisire e conservare sulla propria piattaforma la Romagna Visit Card, il pass che consente di accedere con sconto o gratuitamente a un circuito selezionato di oltre 100 siti turistici, musei e attrazioni situati nelle province di Rimini, di Forlì-Cesena e di Ravenna.

Banca Carim è stata fra i sostenitori dell’Osservatorio Innovazione Digitale nel Turismo del Politecnico di Milano, presentato nel weekend scorso al TTG di Rimini Fiera. L’Osservatorio ha rimarcato che l’utilizzo di soluzioni di pagamento elettronico durante i viaggi di lavoro rappresenta la quasi totalità delle situazioni, seguendo un trend in continua crescita: mentre nel 2015 rappresentava l’89% dei casi, nel 2016 è cresciuto fino al 96%. Secondo i dati la presenza di un sistema che consente di accumulare punti per futuri sconti o premi influisce notevolmente nella prenotazione online delle vacanze. Nel 2015 per il 59%, nel 2016 per il 61% delle persone intervistate l’accumulo punti per sconti rappresenta un incentivo importante.

È molto semplice. CarimShop utilizza il cash-back come metodo di fidelizzazione. Ogni acquisto presso gli esercenti convenzionati effettuato dai correntisti di Banca Carim con le loro carte di credito o Pagobancomat, o dai non clienti con una CarimShop Card, genera un importo di cash-back equivalente allo sconto definito dall’esercente. Per accumulare il cash-back occorre semplicemente pagare gli acquisti effettuati negli esercizi convenzionati utilizzando la carta di credito o il Pagobancomat, richiedendo che la transazione venga effettuata sul POS di Banca Carim o, se non si è correntisti della Banca, presentando prima dell’acquisto la propria CarimShop Card. Innanzitutto la sicurezza: il circuito CarimShop garantisce una maggiore tutela nel momento dell’acquisto, evitando l’utilizzo del contante e dei relativi rischi; inoltre la praticità di avere sempre sullo smartphone sconti, offerte personalizzate e prossimamente servizi utili a facilitare la vita quotidiana quali pagamenti dei parcheggi e dei trasporti pubblici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insieme nella vita e nel lavoro, marito e moglie riaprono il supermercato in via della Fiera

  • Tenta il gesto estremo sui binari del treno, salvata appena in tempo dai carabinieri

  • Il programma Melaverde fa tappa in Romagna tra ristoranti e tour in collina

  • Investe una donna con i suoi tre cani sulle strisce pedonali e scappa: è caccia al pirata

  • Tre giorni di live, a Capodanno Riccione diventa la capitale della musica: arivano anche Emma e Mahmood

  • Folle inseguimento sulle strade per bloccare il furgone rubato

Torna su
RiminiToday è in caricamento