Un incontro per discutere di ambiente ed economia circolare in Romagna


A Rimini iniziativa di Confindustria con Unione Petrolifera e le imprese del territorio

L’Unione Europea ha indicato la propria strategia per un’economia circolare che prevede, oltre alla revisione di diverse direttive europee di matrice ambientale, un vero e proprio cambio di paradigma da parte delle imprese, un modello di sviluppo e di fare industria che sia “circolare” e assicuri, allo stesso tempo, prospettive di crescita e di recupero di competitività.  

Su questo tema il territorio della Romagna è pronto a dare il proprio contributo, grazie alla capacità delle aziende nel ridurre la produzione di rifiuti e reimpiegarli nei propri processi produttivi, secondo modalità e procedure che devono essere conformi alle nuove norme della Commissione Economia sull’economia circolare. E’ fondamentale quindi poter contare su un contesto normativo, tecnologico ed economico che sia di supporto e non di ostacolo al raggiungimento di tali obiettivi: per questo Confindustria Romagna, in collaborazione con Unione Petrolifera, organizza venerdì 31 maggio alle ore 10 nella sede di Rimini (piazza Cavour, 4) l’iniziativa “Competitività e sostenibilità del sistema produttivo – dai principi alla realtà”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Interverranno Gianluca Rusconi (Confindustria Emilia-Romagna) Marco Ravazzolo (area Politiche industriali, Confindustria) Donatella Giacopetti (responsabile Salute, sicurezza e ambiente Unione Petrolifera) e Luigi Vicari (direttore Arpa Romagna). Saranno analizzati casi aziendali di economia circolare ambientale in Romagna: Petroltecnica, Alma Petroli e Sogliano Ambiente. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fermato tre volte in un giorno: "Voglio godermi la vita, tanto le multe non le pago"

  • Calano ulteriormente i nuovi contagi, meno ricoverati in terapia intensiva

  • Lavoratori edili in stop forzato, imprese in prima linea per affrontare l'emergenza

  • Mascherine gratuite, ecco la mappa della distribuzione

  • Borrelli allunga la quarantena fino al primo maggio: "Fase 2 forse dal 16"

  • Droga party nel garage per combattere la noia della quarantena

Torna su
RiminiToday è in caricamento