"Apollo 11" apre la nuova stagione del Cinema Tiberio

La nuova stagione del Cinema Tiberio di Rimini parte con un viaggio “stellare” verso la luna con la programmazione, da lunedì 9 a mercoledì 11 settembre (ore 21, mercoledì anche ore 17, biglietti interi € 10, ridotti € 8), del film Apollo 11 di Todd Douglas Miller, in occasione delle celebrazioni dei 50 anni dello sbarco del primo uomo sulla Luna. All’inizio della proiezione in anteprima mondiale, il pubblico del Sundance Festival (dove il film si è aggiudicato il Premio Speciale della Giuria Documentari per il Miglior Montaggio) deve essere rimasto incredulo: perché le immagini di Apollo 11 sembrano girate una manciata di settimane fa tanto straordinaria è la qualità che le contraddistingue. Un montaggio serrato ci permette di rivivere, nel senso più stretto del termine, quei momenti di 50 anni fa, facendoci immergere nella prospettiva degli astronauti, della squadra ‘Mission Control’ e dei milioni di spettatori sintonizzati sulla terra, con tutta l’adrenalina di quei giorni e la tensione di quelle ore memorabili in cui il genere umano fece un balzo gigantesco verso il futuro. Quando 50 anni fa, nel 1969, la missione Apollo 11 si avviò verso lo spazio, vennero infatti girate centinaia di ore di immagini in formato 70 mm: pellicole straordinarie riscoperte solo recentemente da un archivista del Nara (National Archives and Records Administration), l’agenzia statunitense che si occupa di preservare documenti governativi e storici. Immagini che il regista Todd Douglas Miller non ha esitato a definire “la collezione di riprese di miglior qualità sulla missione Apollo 11”.
Gli appuntamenti cinematografici di settembre prevedono anche la proiezione, in prima visione, del film Aquile Randagie di Gianni Aureli, in programma dal 30 settembre al 2 ottobre (ore 21, biglietti interi € 7, ridotti € 6): Il film riporta al 1928 quando lo scautismo fu dichiarato soppresso dal Consiglio dei ministri. Un gruppo di ragazzi della parrocchia di S.Solcro si rifiuta di sottostare a questa norma e decide di continuare a svolgere la propria attività tra Milano e Monza. Aquile Randagie racconta un pezzo di Resistenza italiana e personaggi rimasti spesso fuori dai libri di storia. «È un film sulla guerra, ben documentato da una ricerca storica, che mostra anche l’allegria, il coraggio e la spensieratezza di giovani» spiega il regista Gianni Aureli, romano, 34 anni, alla sua prima esperienza dietro la cinepresa per un film di finzione dopo tanti documentari e reportage.
Da ottobre ogni settimana il Cinema Tiberio ospiterà da giovedì a domenica film di qualità di recente produzione (titoli da definire) e non mancheranno gli appuntamenti della domenica pomeriggio per la famiglia con Junior Cinema, sempre nel mese di ottobre: per la rassegna Junior sono attesi titoli come Toy Story 4, Pets 2, Aladdin e Il Re Leone.



 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

I più visti

  • Il mondo dell'arte entra in hotel: in mostra da Warhol a Schifano

    • Gratis
    • dal 22 ottobre 2019 al 25 ottobre 2020
    • Admiral Art Hotel
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RiminiToday è in caricamento