Castel Sismondo estate 2015: cresce la proposta d’intrattenimento nella rocca malatestiana

Sono già 60 le serate previste nel palinsesto di Castel Sismondo Estate 2015, l'iniziativa voluta dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Rimini per animare la rocca malatestiana

Sono già 60 le serate previste nel palinsesto di Castel Sismondo Estate 2015, l’iniziativa voluta dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Rimini per animare la rocca malatestiana con eventi culturali e spettacolari proposti dall’estate riminese. Un’edizione, quella 2015, ancora più ricca di contenuti e di iniziative, grazie anche all’arrivo di Cartoon Club, del teatro per ragazzi dei Fratelli di Taglia e dell’iniziativa Siamo tutti Malatesta sulla storia e gli ambienti del Castello. Manifestazioni rivolte a famiglie e bambini, target al quale pone una particolare attenzione la proposta d’intrattenimento culturale della Fondazione.

Lo scorso anno fu un debutto al di là di ogni più rosea previsione: 52 serate e 25.000 spettatori per assistere a mostre, spettacoli, rassegne di danza, concerti, eventi sulla poesia, letture e serate di beneficienza. Le porte del Castello saranno quindi sempre più aperte, consentendo a cittadini e turisti di apprezzare le serate e di conoscere uno dei monumenti più affascinanti della città, compresa la mostra stabile sui Castelli Malatestiani. Gli eventi si svolgeranno principalmente nel prato della Corte del Soccorso.

Il marchio di Castel Sismondo Estate 2015 campeggia già sulla rocca, mentre totem informativi comunicheranno il programma, già oggi assai ricco e vario e comunque sempre aggiornato sul sito www.castelsismondoestate.com, con brevi descrizioni sugli eventi in programma ed eventuali informazioni sulla biglietteria. “Il successo dello scorso anno – spiega Massimo Pasquinelli, presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Rimini – ci ha stimolati ulteriormente e abbiamo messo in piedi un cartellone vario ed interessante, valorizzando molte realtà del territorio che pur fra mille difficoltà continuano a proporre eventi culturali di ottimo livello. Il Castello aperto è anche una ricchezza per la città e per i turisti che d’estate salgono verso il centro storico, scoprendone le bellezze. La Fondazione stessa proporrà sue produzioni e siamo convinti che si confermerà il successo del debutto”.

Castel Sismondo Estate, che si promuoverà informando con una newsletter gli hotel della Riviera e in spiaggia tramite una campagna informativa quotidiana sulla Pubbliphono, ospiterà da luglio un’importante mostra dedicata allo scultore Ilario Fioravanti, promossa in collaborazione con il Comune di Rimini. Dopo la serata del 29 maggio, con 600 studenti riminesi ad assistere alla presentazione dei laboratori realizzati nell’anno scolastico e la Festa dei Popoli a cura dell’Associazione Una Goccia per il Mondo, a metà giugno ci saranno le tre serate con il festival Mare di Libri e poi altre tre con Siamo tutti Malatesta, iniziativa rivolta a bambini e famiglie per lasciarsi conquistare dalla storia, dalle architetture e in generale dalle suggestioni che gli spazi del Castello suscitano nei giovani visitatori.

Il 29 giugno, promosso da Riviera Volley, lo spettacolo teatrale La leggenda del pallavolista volante, che vedrà protagonista sul palcoscenico il campionissimo del volley Andrea Zorzi con Beatrice Visibelli. Ad inizio luglio, il 31° Cartoon Club approderà a Castel Sismondo Estate con due serate dedicate alla Notte Rosa Magica. Miia & Winx Club, una anteprima Cartoon Club alla Notte Rosa dedicata alle fantastiche fatine che entusiasmano le bambine.

Oltre alla rassegna dei concerti di bande cittadine, agli stage di danza classica (già confermata la presenza dell’étoile Raffaele Paganini e della Compagnia Cosi-Stefanescu) con la rassegna Arco in Danza e le migliaia di spettatori affezionati. Altro approdo di rilievo a Castel Sismondo Estate è quello della Compagnia Fratelli di Taglia con le cinque serate della rassegna Oh che bel castello, proposta nel trentennale di fondazione della formazione riccionese tra le più seguite in Italia per il teatro ragazzi.

A luglio, la roccaforte sarà anche la scenografia di Parco Poesia, il Festival della Poesia Giovane che riunisce poeti e appassionati di versi da tutta Italia. Qui si incontreranno alcuni dei più importanti autori italiani contemporanei, dai veri e propri Maestri agli esordienti, e poi si terranno reading, laboratori, per guardare al passato, al presente e al futuro della poesia.

A fine mese si avvierà la rassegna di presentazione dei libri di successo promossa da Manola Lazzarini, Moby Cult, che quest’anno compie 25 anni. E poi l’Associazione Atti Matti, la grande giornata di Risuona Rimini, i concerti dell’Associazione Cittadinanza e quelli della Banda Città di Rimini con il clou dell’8 agosto con il concerto di mezza estate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sbornia di San Valentino, fermata una dottoressa ubriaca fradicia alla guida: ritirate 18 patenti

  • Vasco Rossi torna a maggio in Riviera per le prove del suo nuovo tour

  • Dramma in stazione, giovane si lancia contro il treno: modifiche alla circolazione

  • Picchiata e costretta a un rapporto sessuale nel parcheggio della discoteca, il bruto arrestato

  • I sindacati incrociano le braccia, indette 24 ore di sciopero nel trasporto pubblico

  • Avvelena il proprio cane con del topicida, il sadico proprietario denunciato

Torna su
RiminiToday è in caricamento