Nella "città dolente" di Bonnard e Fellini

Nuovo appuntamento il 24 gennaio in Cineteca comunale con la rassegna “I film che ho scritto”, assegna organizzata nell'ambito del programma "Verso il 2020: 100 anni di Fellini" e che ripercorre la carriera del Maestro come sceneggiatore e scrittore per il cinema.
Primo appuntamento della seconda parte della rassegna è con "La città dolente" (ore 21), film di Mario Bonnard (Italia 1948, 80'), forse il film più significativo sulla questione giuliana, anche perché è l’unico con il dramma dell’esodo in primissimo piano. Quello che sorprende è che si tratta di una sorta di instant-movie realizzato quasi contemporaneamente agli avvenimenti di cui tratta. E’ un’opera che ha dei collegamenti con la felice stagione del neorealismo dove si mettono insieme immagini documentaristiche del dramma dell’esodo con il racconto di una storia familiare che diventa un punto di riferimento all’interno dell’affresco storico generale. La seconda parte della rassegna “I film che ho scritto” prende in esame le collaborazioni che vanno dal 1949 al 1952, oltre quella con Mario Bonnard, anche con Luigi Comencini (Persiane Chiuse), Giorgio Pàstina (Cameriera bella presenza offresi...) e Pietro Germi (La città si difende e Il brigante di Tacca del Lupo). Ingresso libero.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

  • Sei giovedì al cinema al prezzo di un caffè

    • dal 7 febbraio al 14 marzo 2019
    • Supercinema
  • Valerio Mastandrea e Chiara Martegiani al Fulgor per "Ride"

    • 1 marzo 2019
    • Cinema Fulgor

I più visti

  • Il "Pizza Hero" a Sp.accio per una serata gourmet

    • 25 febbraio 2019
    • Sp.accio San Patrignano
  • Sei giovedì al cinema al prezzo di un caffè

    • dal 7 febbraio al 14 marzo 2019
    • Supercinema
  • Vintage e pezzi rari per il secondo atto di Rimini Marketplace

    • Gratis
    • 3 marzo 2019
    • Altromondo Studios
  • Le tensioni interiori del NewFaustianWorld

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 19 gennaio al 23 febbraio 2019
    • Augeo Art Space
Torna su
RiminiToday è in caricamento