Arriva a Riccione il più grande evento nazionale di hip hop

Ai blocchi di partenza, dal 5 all'8 gennaio a Riccione, il "Mc hip hop contest 2012", il più grande evento nazionale dedicato all'urban dance con convention, stage e i migliori coreografi internazionali

Torna l’evento hip hop numero uno in Italia. Ai blocchi di partenza, dal 5 all’8 gennaio al Palazzo dello Sport di Riccione, la diciassettesima edizione del "Mc hip hop contest 2012", il più grande evento nazionale dedicato all’urban dance. Convention, stage, contest con i migliori coreografi internazionali ed entusiasmanti sfide con oltre 2mila ballerini da tutta Italia e street dancers dal mondo.

Sono giovani, allegri, colorati, pieni d’entusiasmo, e arrivano da ogni parte d’Italia, ma non solo, guidati dalla passione per l’urban dance. I partecipanti della diciassettesima edizione dell’Mc Hip Hop Contest 2012 si danno appuntamento al nuovo Palazzo dello Sport di Riccione accoglierà oltre 2.000 ballerini provenienti da numerose città, tra le quali Cuneo, Torino, Cervia, Milano, Bergamo, Brescia, Udine, Trento, Imperia, Modena, Reggio Emilia, Perugia, Bari, Livorno, Ischia, Milano, Altamura, Montalto di Castro, Civitavecchia, Arcore, Pordenone, Belluno, Firenze, Cesena, Avellino, Aquila, Vicenza, Roma, Latina, Alatri, Vigevano, Catania.

La diciassettesima edizione dell’MC allarga anche i suoi confini, sono attesi street dancers provenienti da Germania, Francia, Finlandia, Inghilterra e persino dal Venezuela. La manifestazione, organizzata da Idea/Cruisin’ con il patrocinio del Comune di Riccione si conferma l’evento hip hop numero uno in Italia proponendo 4 giorni di stage e contest con 24 coreografi tra i migliori panorama nazionale e internazionale e 3 one night esclusive.

L’Mc Hip Hop Contest 2012 si apre giovedì 5 gennaio alle ore 8.00 con la registrazione dei partecipanti e le iscrizioni sul posto. Dalle ore 10.00 si entrerà nello spirito della gara con l’esibizione delle crew over degli stili hip hop e video dance che si contendono il prestigioso titolo di The Crew of the Year e il ricco bottino di 1.000 U.S.D. Al via anche L’Exclusive Convention le lezioni con i più grandi coreografi internazionali; Benny Ninja, uno dei creatori del movimento vogue dei club underground newyorkesi, padre della Casa Ninja; Hollywood, coreografato di grandi star del calibro di Donna Summers, Lil Mama, Eve e Rihanna; il carismatico interprete del vogueing Javier Ninja; il re del waacking Archie Burnett; il “maestro” dell’house Byron e gli interpreti del poppin Kris e Swan.

Ma il 5 gennaio è soprattutto il giorno delle entusiasmanti sfide dello Special one che porteranno all’elezione dei migliori street dancer di questa edizione. In una grande hall allestita come un’arena si sfideranno gli interpreti dei diversi stili dell’urban dance: hip hop, house, poppin’, vogueing, locking, dance hall, new style. Tutti dentro al cerchio per mettersi alla prova, confrontarsi in una sana competizione e conquistare il
voto dei prestigiosi giurati internazionali.

Novità assoluta del 2012: all’Mc sono in programma le prime selezioni del crew vs crew breaking valide per la partecipazione all’Hip Hop Connection; il più grande evento di breakdance in Italia. Il pubblico può accedere al Palazzo dello Sport per assistere a tutti i contest della giornata.

Biglietto acquistabile sul posto (10 euro). Tutti potranno seguire le diverse gare dell’Mc in diretta streaming sul sito www.mchiphopcontest.com e votare le crew in gara.
L’organizzazione mette a disposizione un servizio navetta gratuito che dal centro di Riccione permetterà di raggiungere il Palazzo dello Sport , durante tutti i giorni della manifestazione.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sbornia di San Valentino, fermata una dottoressa ubriaca fradicia alla guida: ritirate 18 patenti

  • Gli amici del bar non lo vedono da giorni, ritrovato cadavere in casa

  • Dramma in stazione, giovane si lancia contro il treno: modifiche alla circolazione

  • Avvelena il proprio cane con del topicida, il sadico proprietario denunciato

  • Macabra scoperta, ritrovato cadavere nel porto

  • Taglia la legna con la motosega e si ferisce: trasportato al Bufalini con l'eliambulanza

Torna su
RiminiToday è in caricamento