Musei in festa per una notte tutta da scoprire

I Musei Comunali di Rimini aderiscono alla proposta del Mibact che sabato 2 e domenica 3 luglio organizza la prima edizione della Festa dei Musei in occasione della 24ma conferenza generale dell'Icom (International Council of Museum) dedicata a "Musei e Paesaggi culturali" (Milano 3-9 luglio). L’iniziativa incontra la Biennale Disegno Rimini/II edizione in esperienze laboratoriali che esplorano le principali tematiche affrontate nel suo ricco percorso espositivo. Il paesaggio naturale, urbano, ideale, il corpo umano e il ritratto, la geografia di mondi lontani suggeriscono le attività che i servizi educativi dei Musei Comunali di Rimini promuovono per stimolare un approccio coinvolgente con l’affascinante mondo dell’arte del disegno e, insieme, per favorire l’approccio ad alcune mostre della rassegna.

Giunta al suo sesto appuntamento "Esperienza Biennale" propone domenica 3 luglio alle ore 16,30 al Museo il laboratorio per ragazzi da 8 anni “Esploratori riminesi… una mappa” a cura di Cinzia Domizi. Il laboratorio trae spunto dalla mostra Il fondo di Adolphe Noël Des Vergers della Biblioteca Gambalunga realizzata nell'ambito della Biennale Disegno Rimini. Profili del mondo (Museo della Città fino al 10 luglio). Adolphe Noël des Vergers (1804-1867), studioso dai molteplici interessi, segretario della Societé de Géographie, partecipò a missioni culturali del Governo francese. A Rimini possedette la villa di S. Lorenzo in Correggiano. Per la prima volta si espongono due profili del suo fondo, donato nel 1934 alla Biblioteca Gambalunga, uno geografico, l’altro archeologico.
Dopo aver osservato le mappe esposte per carpirne messaggi, tecniche e funzioni, i partecipanti, introdotti nella Rimini dell’800 da immagini d’epoca, tracciano una mappa della città di quel secolo, utilizzando l’iconografia per raccontare usi, costumi, mezzi di trasporto, monumenti… L’attività impiega tecniche miste: disegno a china e acquarello, spugnature, collage.. Durata 1,5 h /Costo 8 euro fino a esaurimento posti (max 20).

Al programma delle attività laboratoriali si affianca, sabato e domenica con appuntamento alle ore 17 al Museo della Città, la visita guidata Dentro i Profili del mondo, itinerario attraverso le mostre di Castel Sismondo, Far e Museo della Città. La durata è di 2 ore. Costo visita + ingresso: intero € 13 / ridotto € 11. Per possessori del biglietto d’ingresso € 3. Fino a esaurimento posti (max 25). Il percorso tocca alcune delle tante mostre che compongono la Biennale del Disegno 2016 allestite nelle principali sedi espositive nel centro della Città. Fra paesaggi reali e ideali, fra arte antica e contemporanea, figure umane e ritratti si compone una narrazione che ha come filo conduttore il disegno, la sintesi grafica di una forma. La visita Dentro i Profili del mondo può essere anche organizzata in altri giorni e /o in altri orari, su prenotazione,  con almeno 3 giorni di anticipo. Costo: Per gruppi inferiori a 20 persone € 75 + biglietto di ingresso (intero o ridotto). Per gruppi di almeno 20 persone € 75 + biglietto di ingresso ridotto per ogni visitatore (tel. 0541.704421-26-28 da lunedì a venerdì) www.biennaledisegnorimini.it Info: www.museicomunali.it /Tel. 0541 793851.

Ancora Sabato 2 e Domenica 3, alle ore 17.30, i Musei Comunali, in collaborazione con Atlantide, promuovono Domus in Fabula una visita guidata per adulti e bambini che conduce alla scoperta della Domus del Chirurgo, punto di partenza per l’itinerario al sito archeologico nei luoghi in cui Eutyches ha svolto la sua professione di medico–chirurgo all’interno dello straordinario sito archeologico di piazza Ferrari. Le visite, guidate da “uno degli assistenti di Eutyches“, consentono a grandi e bambini di scoprire angoli insoliti della Domus e anedotti sulla vita del chirurgo.
Costo biglietto:6 euro a pax (adulti e bambini) *riduzioni: biglietto famiglia 15 euro (2 adulti e 2 bambini), bambini gratis fino a 7 anni: tel. biglietteria:0541.793851; prenotazione (fino max 20 partecipanti) tel. 347 4110474

Nella giornata del 3 luglio, prima domenica del mese, coincidente quest'anno con la seconda giornata della Festa dei Musei, l’ingresso al Museo della Città e alla Domus sarà gratuito. E infine che il 2 e 3 luglio il Museo della Città con la Domus del chirurgo saranno aperti al pubblico dalle ore 11 alle ore 21.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Il mondo dell'arte entra in hotel: in mostra da Warhol a Schifano

    • Gratis
    • dal 22 ottobre 2019 al 25 ottobre 2020
    • Admiral Art Hotel
  • Il Musas riapre con la mostra “Fuori” di Elvis Spadoni

    • dal 11 giugno al 2 agosto 2020
    • Musas – Museo Storico Archeologico
  • Alla Galleria Zamagni l'arte torna protagonista con "Solstizio d'estate"

    • Gratis
    • dal 20 giugno al 2 agosto 2020
    • Galleria Zamagni

I più visti

  • Il "Musica" parte col botto e cala il poker con Bob Sinclar, Albertino, Mamacita e Jamie Jones

    • dal 15 al 18 luglio 2020
    • Musica Riccione
  • Il mondo dell'arte entra in hotel: in mostra da Warhol a Schifano

    • Gratis
    • dal 22 ottobre 2019 al 25 ottobre 2020
    • Admiral Art Hotel
  • Santarcangelo Festival in scena dal 15 al 19 luglio

    • Gratis
    • dal 15 al 18 luglio 2020
  • "Giardini dell'arte", il mercatino degli hobbisti con pezzi unici

    • Gratis
    • dal 29 giugno al 28 settembre 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RiminiToday è in caricamento