La rassegna "Dai cori al cuore"  chiude la lunga colonna sonora del Riccione Ice Carpet

  • Dove
    vedi programma
    Indirizzo non disponibile
    Riccione
  • Quando
    Dal 18/01/2020 al 19/01/2020
    vedi programma
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

 Dopo il grande successo della Europe Philharmonic Orchestra diretta da Ezio Bosso, i protagonisti della scena internazionale di Deejay On Ice e il Concerto di Santo Stefano che hanno interpretato la lunga colonna sonora del Natale e del Capodanno, chiude con un’impronta tutta riccionese la stagione del Riccione Ice Carpet con due concerti dell’amatissima rassegna Dai cori al cuore.
Sabato 18 gennaio alle ore 16 presso la Chiesa Vecchia San Martino (corso F.lli Cervi 235) il coro SaTiBì Singers, diretto dal Maestro Enrico Cenci, interpreta La gioia del gospel, un viaggio attraverso i ritmi della canzone corale, le melodie dei musical e le atmosfere del pop i cui ritmi coinvolgeranno il pubblico in atmosfere gioiose e divertenti. Il concerto è a ingresso libero.
Per celebrare vent’anni di attività il coro Le Allegre Note, un progetto artistico di voci  bianche diretto dal Maestro Fabio Pecci, festeggia con tutta la città di Riccione domenica 19 gennaio (ore 17) con il concerto evento Spargiamo voci. Venti anni di Allegre Note presso la prestigiosa Sala Concordia del Palazzo dei Congressi (via Virgilio 17). 
Sono trascorsi vent’anni da quando un gruppo di ragazzini curiosi si sono affacciati per la prima volta nel teatro della scuola Annyka Brandi di viale Portofino e hanno partecipato alla prova del coro a voci bianche. Da allora il gruppo è cresciuto e oggi conta 166 coristi affermandosi come il coro più grande dell’Emilia-Romagna e uno dei primi in Italia. 
Ad accompagnare Le Allegre Note ci saranno le ragazze del coro Note in crescendo, che da anni portano il nome di Riccione sui palchi e nei luoghi della musica corale in tutta Europa, con la partecipazione dei compositori Manolo Da Rold e Andrea Basevi, il Maestro Enrico Meyer, la pianista Ilaria Cavalca e il direttore della Mondaino Young Orchestra, Michele Chiaretti, che accompagnerà il coro con il suo clarinetto in un brano tratto dall’Armida di Gioachino Rossini.
Il programma del concerto proporrà venti brani, tanti quanti sono gli anni del compleanno del coro, che spaziano dalla musica sacra al pop con un repertorio che ha portato il coro a guadagnarsi prestigiosi premi nazionali e internazionali.

La modalità per il ritiro dei biglietti
L’accesso in sala Concordia del Palazzo dei Congressi al concerto Spargiamo voci. Venti anni di Allegre Note è a ingresso libero, previa acquisizione di un biglietto-invito, indispensabile al fine di regolare la partecipazione del pubblico. La distribuzione dei biglietti-invito (numero massimo di due biglietti a persona) si terrà giovedì 16 gennaio, dalle ore 8:30 alle ore 17:00, e venerdì 17 gennaio, dalle ore 8:30 alle ore 15:00, al Palazzo del Turismo (piazzale Ceccarini, 11 tel. 0541 426050), fino ad esaurimento biglietti. L’amministrazione si riserva di anticipare la chiusura della campagna di distribuzione qualora i biglietti terminassero prima.


 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Big Orchestra 2020: a Rimini la presentazione ufficiale

    • solo domani
    • Gratis
    • 25 gennaio 2020
    • 'istituto Lettimi
  • La rassegna Colori per la musica ospiterà Cristina DI Pietro

    • dal 12 gennaio al 28 marzo 2020
    • Sedi varie - Vedi programma

I più visti

  • Fellini 100, la grande mostra a Castel Sismondo

    • dal 14 dicembre 2019 al 15 marzo 2020
    • Castel Sismondo
  • Centenario Fellini: tutti gli eventi, tra musica, ospiti vip, incontri e film

    • dal 17 al 26 gennaio 2020
    • Sedi varie - Vedi programma
  • Inaugura la mostra che celebra i 400 anni della Biblioteca Gambalunga

    • Gratis
    • dal 25 ottobre 2019 al 26 gennaio 2020
    • Biblioteca Gambalunga
  • Il mondo dell'arte entra in hotel: in mostra da Warhol a Schifano

    • Gratis
    • dal 22 ottobre 2019 al 25 ottobre 2020
    • Admiral Art Hotel
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RiminiToday è in caricamento