Notte Rosa, a Misano tutti pazzi per Arisa

L’acquazzone serale non ha spento la voglia di divertirsi, anzi ha reso ancora più gradevole la prima lunga Notte Rosa di Misano che ha visto protagonista sul palco di Piazza Repubblica la dolcissima e simpaticissima Arisa

L’acquazzone serale non ha spento la voglia di divertirsi, anzi ha reso ancora più gradevole la prima lunga Notte Rosa di Misano che ha visto protagonista sul palco di Piazza Repubblica la dolcissima e simpaticissima Arisa, mentre sul palcoscenico a pochi passi dal mare di Piazza Roma è andata in scena la carica e l’esuberanza delle Rimmel con il loro repertorio retrò che ha fatto ballare il ‘popolo rosa’ sino alle 02.00 di notte.

Per il centro di Misano Mare interamente addobbato i rosa, si sono riversate circa 10.000 persone attratte dalla buona musica e dai fuochi d’artificio che, allo scoccare della mezzanotte, hanno stupito per coreografie e durata l’intero pubblico assiepato sul lungomare.

Divertimento e solidarietà grazie ai volontari che hanno preso parte alla raccolta fondi pro terremotati d’Emilia all’interno del grande gazebo gonfiabile del Comune di Misano posto sulla centrale via Repubblica. Grazie alla loro dedizione e all’altruismo di centinaia di persone è stato possibile raccogliere 1.350 euro.

La Notte Rosa continua durante tutta la giornata di oggi, sabato 7 luglio: con la I^ aquilonata organizzata dal Comitato Amare Misano nelle zone comprese tra la spiaggia 37 e la 46. In serata attorno alle 22.30 sempre dalle stesse zone si alzeranno in cielo tante lanterne luminose.

Alle 21 appuntamento con il Carnevale Rosa: la sfilata di carri allegorici che partendo dalla ‘chiocciola rosa’ della piazzetta ex Telecom proseguirà sul nuovo lungomare, passando per Misano Mare e raggiungendo Misano Brasile. I carri e i figuranti si fermeranno al parco di Alberello dove si ballerà con i ballerini della Rimini Dance Company.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Rimini il primo caso di contagio in Romagna

  • Coronavirus a Rimini, il malato un cacciatore cattolichino rientrato da una battuta in est Europa

  • Positivo al Coronavirus, scatta la quarantena per chi è venuto a contatto col cattolichino

  • Coronavirus, ufficiale: asili nido, scuole, università e manifestazioni sospesi fino al 1° marzo in Emilia-Romagna

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, prevenzione e modalità di trasmissione

  • Il ristoratore malato di Coronavirus era rientrato in Italia da pochi giorni

Torna su
RiminiToday è in caricamento