Formaggio di fossa e tartufo, si festeggia con "venere"

  • Dove
    centro storico di Mondaino
    Indirizzo non disponibile
    Mondaino
  • Quando
    Dal 13/11/2016 al 13/11/2016
    Dalle 9:30 (l'evento si terrà solo nelle domeniche 13 e 20 novembre)
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

A Mondaino domenica 13 novembre si apre “Fossa tartufo & Venere. Impossibile resistergli”, la manifestazione dedicata ai sapori delle colline romagnole, giunta alla quindicesima edizione (l'ingresso è gratuito). L’atmosfera degli anni ’40 e ’50 caratterizza l'evento, nelle domeniche del 13 e 20 novembre, attraverso la cura delle scenografie, dei costumi e delle musiche. Per questi motivi anche il pubblico è invitato a partecipare in abiti d’epoca.

Domenica 13 la festa inizierà alle 9.30 con l’apertura della mostra-mercato del tartufo bianco pregiato –Tuber Magnatum Pico -, dei prodotti tipici e dell’artigianato. In piazza Maggiore l'esposizione di trattori storici a cura del gruppo Amatori “La ruggine della Val Conca” e la presenza della Squadra di Caccia al Cinghiale Solengo della Valconca e degli Amici del Club del Colombaccio. 
Alle 10 si potrà assistere alla sfossatura al Mulino della Porta di Sotto di Mondaino, vera e propria celebrazione della rinascita dei formaggi infossati l’estate scorsa nelle fosse mondainesi.

Per palati sopraffini, lungo le vie del centro storico si svilupperà il ricco mercatino di prodotti tipici e dell'artigianato. Le numerose taverne daranno la possibilità di degustare i sani cibi della tradizione romagnola: dalle 12 apriranno i punti di ristoro con specialità a base di tartufo, formaggio di fossa e prodotti tipici di Mondaino.
In occasione di "Fossa tartufo & Venere" gli artigiani mondainesi daranno dimostrazione della loro arte lungo delle vie del paese. Milena Gasperini, mosaicista, nelle due domeniche illustrerà il suo lavoro. Per chi volesse partecipare si svolgerà un breve corso su richiesta chiamando il numero 335 8223483.

Alle 14.30 in piazza Maggiore si terrà lo spettacolo musicale de I Musicanti Di San Crispino, nato spontaneamente sull’esempio dei suonatori girovaghi del secolo scorso. Il nome del gruppo è un omaggio al santo protettore dei calzolai, produttori da sempre di scarpe e suole indispensabili al musico errante. La formazione, composta da ottoni, legni, percussioni e chitarra, per un totale di una quindicina di elementi, si esibisce in tradizionale canotta e “fazzotto” a quattro nodi. In repertorio valzerini e polke della tradizione romagnola e brani popolari italiani e stranieri. 
Per le vie del paese gli spettacoli itineranti del Trio Cluster con i suoi canti da osteria.
Alle 16.30 nel Salone del Durantino verranno proiettati video suggestivi, immagini e numeri che racconteranno le emozioni della scorsa edizione del Palio de lo Daino, in attesa della prossima 30a edizione. 

Musei Mondainesi aperti: il 13 e 20 novembre sarà possibile visitare il Museo Paleontologico in piazza Maggiore e il Museo delle Ceramiche, nel vicolo di Levante. 

Domenica 20 saranno nuovamente protagonisti il pregiato tartufo bianco e il formaggio di fossa. Alle 9.30 aprirà la mostra-mercato del tartufo bianco pregiato, dei prodotti tipici e dell’artigianato con l'esposizione dei trattori storici, mentre dalle 12 i punti di ristoro saranno pronti ad accogliere gli ospiti con menù prelibati. 
Alle 14.30 in piazza Maggiore lo spettacolo della Band Noi Duri per rivivere le atmosfere fumose e rarefatte degli anni 50 e il ritmo dei Lindy Garage, ballerini di Lindy Hop. 
Gli spettacoli itineranti sono affidati a Silver And Gold, con la voce di Sabrina Angelini voce e Luca Bernardi alla chitarra. Swing, jazz e brani dei Beatles riarrangiati in chiave jazzistica. 
Alle 16.30 ancora emozioni da rivivere con le proiezioni dedicate al Palio de lo Daino nel salone del Durantino.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cibo e Vino, potrebbe interessarti

I più visti

  • Fellini 100, la grande mostra a Castel Sismondo

    • dal 14 dicembre 2019 al 13 aprile 2020
    • Castel Sismondo
  • Il mondo dell'arte entra in hotel: in mostra da Warhol a Schifano

    • Gratis
    • dal 22 ottobre 2019 al 25 ottobre 2020
    • Admiral Art Hotel
  • Giorgio Panariello in scena al Galli con il nuovo show "La favola mia"

    • 7 aprile 2020
    • Teatro Galli
  • Apre la nuova stagione teatrale al Pazzini di Verucchio

    • dal 9 novembre 2019 al 3 aprile 2020
    • Teatro Pazzini di Verucchio
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RiminiToday è in caricamento