C'era una volta... un meraviglioso castello per i bambini

Domenica 17 settembre a partire dalle ore 15 la Rocca di Montefiore Conca vi farà vivere un sogno: ogni ambiente si animerà di personaggi d'altri tempi per l'iniziativa dedicata alle famiglie e promossa da Domino Coop. Soc. “C'era una volta un favoloso castello”, giunta alla sua seconda edizione, diventando un appuntamento fisso, da segnare sul calendario, per dare il benvenuto alla stagione autunnale. Il castello è da sempre il luogo più adatto in cui far rivivere fiabe e avventure a grandi e piccini. Esso da sempre suscita, nell’immaginario collettivo emozioni e suggestioni originate nel confronto con tempi storici lontani. L'appuntamento “C'era una volta un favoloso castello” nasce proprio per stimolare attrazione e, perché no, ammirazione verso la storia dell'entroterra romagnolo.

Nell'ottica di proporre un'alternativa interessante alle famiglie che amano proposte per i loro week end sempre nuove e coinvolgenti, abbiamo creato un programma “da favola”, ricchissimo di iniziative, tutte Family Friendly: visite guidate tematiche, laboratori creativi, fiabe animate, danze, teatro, ricostruzioni storiche e giochi, e tanto altro…

Si inizia alle ore 15.00 con una visita itinerante del castello “Una giornata da signore...senza MalDItesta!” in compagnia di Madonna Laura (Laura Pellegrini - replica ore 17.00). Poi poco a poco ogni ambiente si animerà: nelle stalle i laboratori creativi “Ecco il mio castello” con Damigelle Pastrocchio e Colorina (Lucia Spadoni e Lorena Ridolfi) nei quali ogni bambino potrà esprimere, approfittando dei diversi stimoli, come vede il suo castello da fiaba: con un principino, o forse un drago, scrivendo una cartolina o ricostruendo il suo tesoro? Ancora presso la corte centrale corte centrale, direttamente da Urbino, Messer Pietro (Ars Balistarum di Pietro Barsotti) coinvolgerà i bambini con i giochi del duca, ideali per sviluppare destrezza e divertimento. Nelle cucine del castello invece la cuoca del castello Madonna Silvia (Silvia Giorgi) proporrà un percorso sensoriale tra odori e sapori d’altri tempi….

L'ospite d'onore, vi aspetterà nella terrazza centrale: in visita a Montefiore Conca niente meno che il Re Luigi D'Ungheria (Stefano Ricci) in persona che per l'occasione proporrà l’investirà ufficiale a tutti gli aspiranti cavalieri. Madonna Francesca si occuperà invece di acconciare le principesse per l’occasione, realizzando pettinature secondo la moda del tempo.

La festa continuerà nella sala del trono, tra le più prestigiose della Rocca, che ospiterà momenti di danze medievali a cura di Madonna Enrica (M° Enrica Sabatini), alle quali sono invitati tutti i principi e principesse.

E per non farci mancare nulla, alle ore 16.30 e 18.00 nella saletta di guardia racconti animati di condottieri d’altri tempi, con Giullar Chiacchierino (Laura Romoli). Non mancherà la pausa merenda per ricaricare le energie e punti selfie per immortalare con un moderno ritratto questo indimenticabile pomeriggio.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Santarcangelo Festival in scena dal 15 al 19 luglio

    • Gratis
    • dal 15 al 18 luglio 2020
  • Musica, cinema e teatro per famiglie: il programma dell'estate di Morciano

    • dal 3 luglio al 30 agosto 2020
    • Sedi varie - Vedi programma
  • "Fuori mostra", il mercato antiquario di Pennabilli è nelle botteghe

    • Gratis
    • dal 11 al 26 luglio 2020

I più visti

  • Il mondo dell'arte entra in hotel: in mostra da Warhol a Schifano

    • Gratis
    • dal 22 ottobre 2019 al 25 ottobre 2020
    • Admiral Art Hotel
  • English happy hour, alle Antiche Macine l'aperitivo si fa in inglese

    • dal 16 giugno al 7 luglio 2020
    • Agriturismo Locanda delle Macine
  • Santarcangelo Festival in scena dal 15 al 19 luglio

    • Gratis
    • dal 15 al 18 luglio 2020
  • "Giardini dell'arte", il mercatino degli hobbisti con pezzi unici

    • Gratis
    • dal 29 giugno al 28 settembre 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RiminiToday è in caricamento