"Narrazioni", una mostra racconta lo sguardo dei fotografi

All’Osservatorio di Fotografia tra Marche e Romagna, istituito dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Cattolica e dall’Associazione Culturale Centrale Fotografia, continua fino al 15 gennaio, dal venerdì alla domenica dalle 16 all 19, la mostra “Narrazioni” con i foto racconti originali del fotografo fermano Eriberto Guidi, tra i quali i bellissimi e noti: Polenta per tutti del 1965, La novizia del 1968, L’Omero di Elcito del 1978, Campi quadrati del 1998, Metamorfosi del 1997, Il canto delle cose del 2001. Successo di critica e di pubblico della mostra a Cattolica, dove i visitatori hanno lasciato alcuni messaggi: “quando la bellezza ferisce” di F. A., “veramente toccante” di C. M., “un’emozione sonora attraverso le immagini” di D. V., “semplicità profonda” di C. A.; per omaggiare ancora il pubblico romagnolo è stato organizzato un’interessante evento finale con ingresso libero, sabato 14 gennaio 2017 alle 17.00 con la proiezione video di una rarità assoluta, alla Galleria Comunale Santa Croce di Cattolica in via Pascoli n. 21, del film del 1981 - Il segno e il paesaggio, Fermo - della serie televisiva del regista umbro Francesco Carlo Crispolti per RAI 3, "I temi del patrimonio fotografico" realizzato anche con le fotografie di Luigi Crocenzi, Eriberto Guidi e Romano Folicaldi, che sarà presente quale testimone dell’esperienza culturale di Luigi Crocenzi nel campo della fotografia, coadiuvato dallo storico Giocondo Rongoni curatore della mostra insieme a Marcello Sparaventi.