"L’Estate di San Martino” nella Chiesa di San Martino in Riparotta

Nella chiesa di San Martino in Riparotta di Rimini, in località Viserba, sarà ufficialmente presentata sabato alle ore 21 l’opera di Mabel Morri “L’Estate di San Martino” alla presenza dell’artista Mabel Morri, l’Ing. Giuseppe Ferri e il parroco Don Danilo Manduchi. Una festa per una prima assoluta di questo caso di iconografia religiosa unico al mondo: la vita di San Martino raccontata attraverso le illustrazioni a fumetto dell’artista riminese Mabel Morri. Le otto colonne della piccola chiesa di San Martino in Riparotta, a ridosso della nuova Fiera di Rimini, diventa esempio di innovazione progettuale a livello internazionale. Non c’è nessun’altra chiesa decorata con fumetti, forse quest’ultimi solo ospitati in mostre temporanee o come libri stampati. In questo luogo invece i fumetti di Mabel Morri diventano permanentemente parte integrante della ristrutturazione e conseguente riqualificazione artistica dell’edificio religioso progettate dall’ingegner Ferri e sostenute da Don Danilo. Un luogo di culto religioso, questa chiesa, che diventa casa anche per l’arte, superando anche difficoltà con la Commissione delle Arti Sacre nel dire sì a un’arte, quella del fumetto, in apparenza lontana, ma in realtà da sempre presente in chiesa, attraverso l’illustrazione nelle sue diverse forme. Una delle volte della chiesa di San Martino in Riparotta è decorata da Eron, artista noto per le sue meravigliose opere di street art dalla strada ai musei con illustrazioni e progetti air-spray. Mabel Morri entra e si integra con felicità nell’ambiente pulito della chiesa, personalizzando le otto colonne con un centinaio di splendide tavole colorate. Due le storie di San Martino rappresentate, ogni storia su quattro colonne. La prima è quella più conosciuta: Martino che mosso da compassione divide il proprio mantello e ne cede una metà ad un povero infreddolito in strada. Questo episodio è in affreschi del Mantegna, di Giotto e di altri pittori nel corso dei secoli. La seconda storia narrata a fumetti è il percorso di Martino verso la sua nuova successiva vita spirituale. San Martino, originario ungherese, diventa poi così vescovo a Tours, in Francia. L’opera sarà sempre visibile durante i giorni e orari di apertura della chiesa.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • La Rocca degli eterni amanti: appuntamento a Montefiore

    • solo domani
    • 18 maggio 2019
    • Rocca di Montefiore Conca
  • Valmarecchia dei Misteri: il giornalista Marco Pivato presenta il suo libro

    • solo oggi
    • Gratis
    • 17 maggio 2019
    • Libreria Riminese
  • Da Frederik Obermaier a Naomi Klein: a Riccione i grandi protagonisti dell’informazione internazionale

    • Gratis
    • dal 30 maggio al 2 giugno 2019
    • Sedi varie - Vedi programma

I più visti

  • Il genio di David Lynch a Castel Sismondo con una mostra dedicata a Fellini

    • Gratis
    • dal 3 al 19 maggio 2019
    • Castel Sismondo
  • Un San Sebastiano del Quattrocento lombardo a Saludecio

    • Gratis
    • dal 20 gennaio al 2 giugno 2019
    • Museo di Saludecio e del Beato Amato
  • Sagra delle ciliegie, una scorpacciata di dolci tentazioni

    • Gratis
    • dal 25 al 26 maggio 2019
    • centro storico di Pietracuta di San Leo
  • La Rocca degli eterni amanti: appuntamento a Montefiore

    • solo domani
    • 18 maggio 2019
    • Rocca di Montefiore Conca
Torna su
RiminiToday è in caricamento