Street comedy e magie d'Oriente per gli eventi degli Artisti in piazza

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
    Pennabilli
  • Quando
    Dal 14/06/2018 al 17/06/2018
    vedi programma
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni
    Evento per bambini

Al via giovedì 14 giugno allakermesse Artisti in piazza. Nei quattro giorni di festival, dal primo pomeriggio fino a tarda notte, Pennabilli accoglie 50 compagnie internazionali di teatro, musica, nouveau cirque, danza, clownerie, teatro di figura che si esibiscono in 27 punti spettacolo dislocati negli angoli più suggestivi del centro storico di Pennabilli (Emilia Romagna, Rimini, Bandiera Arancione del Touring Club Italiano, patria elettiva del maestro Tonino Guerra) e negli Chapitaux dell'area Palacirco. Artisti in Piazza si distingue oltre che per la qualità e la varietà di discipline e ed espressioni artistiche, anche per la pluralità di provenienze degli artisti e la conseguente ricchezza di spettacoli, che unite all'alto numero di location, danno la possibilità di elaborare un fitto programma che arriva a circa 400 repliche ad edizione, con debutti nazionali e internazionali che attira migliaia di spettatori da tutta Europa (circa 40.000 presenze ogni edizione). Per la prima serata della kermesse saranno 38 gli spettacoli a partire dalle ore 18.00. Fino all’una di notte nel centro storico di Pennabilli si ha la possibilità di viaggiare in mondi lontani e vivere in piccoli angoli di magia. Concerti e dj set continueranno invece fino alle 03.00 nell’area denominata Palacirco.

Il programma della 22° edizione di Artisti in Piazza, è frutto di un accurato processo di selezione che tiene conto in particolare di originalità e innovazione, valorizzazione delle tradizioni, coinvolgimento e divertimento del pubblico e predilige spettacoli in cui le discipline si fondono, così teatro, musica, circo contemporaneo e danza si confrontano e si mescolano creando interessanti combinazioni che danno vita a nuovi linguaggi e poetiche. Inaugurazione giovedì 14 alle ore 18.00 con musica e balli di Los Boozan Dukes un collettivo internazionale di musicisti con sede a Barcellona, specializzato in brani degli anni '30 e '40 cantati in francese creolo di New Orleans e delle isole franco-caraibiche... una miscela unica di Calypso, Stomp, Mardi Gras Second-Line, Swing e Voodoo-Blues. Sempre nella musica segnaliamo il live concert di Forró Miór, (18.45 e 00.30) un concerto esplosivo ed emozionante di forró pé de serra con contaminazioni afro-latin. Fisarmonica, chitarra, zabumba e triangolo creano una groove ritmica irresistibile a cui si fonde un canto, leggero ed intenso, che parla di festa, di danze, ma anche di storie di immigrazione, di lontananza e di saudade. Numerose le contaminazioni musicali dalla milonga, alla cumbia fino al calypso, al samba e al latin jazz.

Tra le 53 compagnie internazionali in programma quest’anno troviamo spettacoli site specific e elborati in residenza creativa, prime assolute e diversi debutti nazionali. Direttamente dal Giappone la magia cominca di Keiichi Iwasaki e il teatro comico di CruCruCirque DX 4 artisti che pensano fuori dagli schemi e sfidano i confini dell’arte circense, dando vita a performance sempre diverse e inaspettate.

Dalla Francia i Têtes de Mules arrivano a Pennabilli con uno spettacolo di teatro di figura grottesco che è un atto liberatorio, dissacra il buon senso e il politicamente corretto. È un invito a togliersi il peso della paura, è una risata in faccia alla morte. Mescolando comicità e tragedia greca, due buffoni shakespeariani rendono omaggio all’antica tradizione del circo, mettendone in scena tutta la magia…sotto una spessa patina di umore nero. Dall’Inghilterra il teatro di strada StreetComedy. Richard Garaghty e Goronwy Thom sono due esperti veterani dello spettacolo; nascono come solisti ma ora hanno deciso di esibirsi insieme in un duo comico. Il loro esilarante spettacolo presenta incredibili capacità circensi, improvvisazione e commedia visiva. Il set e gli oggetti di scena possono provenire da qualsiasi luogo, utilizzano qualsiasi cosa che li circondi. Chissà cosa è programmato e cosa no. Tutto è possibile. Uno spettacolo unico e diverso ogni volta. Molto britannico e divertente. In prima nazionale ExArt Circus - Etiopia/Italia - un piccolo circo felliniano che gira le piazze offrendo come spettacolo un varietà di esibizioni circensi che hanno come elemento comune la presenza della “bestia”. Di che bestia stiamo parlando? Dipende. Ora è uno scimmione, ora un leone, alle volte è persino un camaleonte o un minotauro. E alle volte non si sa. Interpreti di questo florilegio di bestialità, reale o apparente, due artisti: Clio, pelle bianca, Solomon, pelle nera. Chi dei due sia veramente la bestia non è sempre chiaro. Si potrebbe addirittura arrivare a insinuare che la bestia sia il pubblico! In prima nazionale lo spettacolo di clownerie e circo di Jessica Arpin/Cia Tita8lou, in cui un personaggio eccentrico Miss Margarita prepara delle pizze con mani, piedi, con tutto... Pomposa, impugna il suo mattarello magico, col grembiule elegante e una destrezza mafiosa. E si lamenta, ma tanto, ha un carattere spaventoso, ed è italiana… o forse no? Il Circo contemporaneo dimora a Pennabilli.

Oltre al tendone del Palacirco del Festival, e il mitico Cirque Bidon che già da inizio settimana presenta il suo spettacolo, quest’anno la Compagnia MagdaClan e il Side/My!Laika saranno al Festival con i loro chapiteaux. La Compagnia MagdaClan, unisce l’immaginario tradizionale dello chapiteau all’innovazione di un linguaggio contemporaneo, poetico, multiforme, in un’atmosfera popolare e d’incanto. Il nuovo spettacolo Emisfero è un viaggio tra gli opposti: acrobati e musicisti accompagneranno il pubblico in luoghi e emisferi diversi - siano essi città, emozioni, colori - per poi farli incontrare, e trasformare fino a uscire dal tendone cambiati. Side/My!Laika (IT-FR) è un progetto originale e intenzionalmente indipendente creato da un collettivo d'artisti internazionali forti delle proprie esperienze nel campo dello spettacolo circense d'avanguardia e musicale. A Pennabilli presenta lo spettacolo Laerte#5 che sfida il consueto meccanismo di creazione e produzione dello spettacolo: si crea direttamente in scena e dentro il suo spazio avanza insieme agli spettatori verso la sua mutevole forma. Laerte#5 omaggia il mare e le sue maestose onde che decidono quali destini scompigliare; sogni e incubi come arpioni trafiggono i loro pensieri che si trasformano in salti, prodezze, giochi perigliosi.

Al Palacirco in residenza creativa dall’inizio del mese di giugno, la Fondazione Luzzati-Teatro della Tosse e Balletto Civile lavorano alla realizzazione di una nuova collaborazione fra Michela Lucenti ed Emanuele Conte che porterà in scena ad Artisti in Piazza, coproduzione dello spettacolo, in anteprima AXTO - Oratorio per corpi e voci dal labirinto. Il Palacirco inoltre è il vero e proprio epicentro festaiolo di Artisti in Piazza. Per il teatro di figura segnaliamo due presenze importanti: dal Brasile le marionette di Catin Nardi (19.15 e 22.30) navigano nell'universo della musica creando coreografie con momenti poetici e comici, insieme, questo spettacolo ha già partecipato a numerosi festival nazionali ed  internazionali, apprezzato per sofisticatezza e qualità. Di Filippo Marionette (19.45 e 21.30) sette personaggi danno vita a una successione di storie e situazioni sempre diverse. Uno spettacolo pieno di poesia, ingenuo poiché genuino, delicato e intimo; coinvolge, commuove e diverte.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • A Oltremare si sogna a occhi aperti con il musical Movie

    • dal 23 giugno al 25 agosto 2019
    • Oltremare
  • I musicanti di Brema arrivano a Poggio Torriana

    • solo oggi
    • Gratis
    • 19 luglio 2019
    • Teatro Aperto di Poggio Torriana

I più visti

  • Torna la Rimini shopping night: negozi aperti, cultura, musica e food

    • Gratis
    • dal 26 giugno al 28 agosto 2019
    • centro storico
  • Albe in controluce: quattro appuntamenti tra musica e parole al sorgere del sole

    • Gratis
    • dal 21 luglio al 18 agosto 2019
    • spiaggia Riccione - vedi programma
  • Cinema sotto le stelle: tutti i film in programma alla Corte degli Agostiniani, tra novità e grandi classici

    • dal 9 luglio al 25 agosto 2019
    • Corte degli Agostiniani
  • L'ex Macello apre le porte a musica e teatro con "Le città visibili", tra gli ospiti Marescotti e Mercadini

    • dal 16 luglio al 1 agosto 2019
    • Ex Macello di Rimini
Torna su
RiminiToday è in caricamento