L'Ora della Terra si scopre con il wwf a Pietracuta

Ora della Terra (Earth Hour) è la grande mobilitazione globale del Wwf che unisce cittadini, istituzioni e imprese in una comune volontà di dare al mondo un futuro sostenibile e vincere la sfida del cambiamento climatico. È la dimostrazione che insieme si può fare una grande differenza. Il Comune di San Leo aderisce all’iniziativa mondiale del Wwf, proponendo una visita didattica al Parco Fotovoltaico Comunale (864 Kw di potenza per una produzione di circa 6.000.000 Kwh in 6 anni), il più grande impianto pubblico di energia rinnovabile fotovoltaica della Valmarecchia, con illustrazione impianto, per gli alunni delle Scuole Medie di Pietracuta, in programma per sabato 25 marzo dalle ore 9.30 a Pietracuta, località Libiano dove giungeranno dopo una breve passeggiata.
Il cambiamento climatico evolve molto rapidamente e gli impatti sono sempre più seri e preoccupanti perciò occorre accelerare la decarbonizzazione, cioè l’abbandono dei combustibili fossili e il passaggio all’energia rinnovabile e a modelli di efficienza e risparmio energetico.

L’iniziativa è aperta alla cittadinanza e agli interessati che vorranno unirsi alla visita didattica di sabato 25 Marzo a partire dalle ore 9.30 a Pietracuta, località Libiano.
Per informazioni: Ufficio Turistico Iat: 800/553800

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Escursioni, potrebbe interessarti

  • Trekking: escursione nelle Balze con il Wwf

    • solo oggi
    • 16 febbraio 2020

I più visti

  • A Bellaria si festeggia Sant'Apollonia e San Valentino con fiera, danze, street food e giostre

    • Gratis
    • dal 8 al 16 febbraio 2020
  • Fellini 100, la grande mostra a Castel Sismondo

    • dal 14 dicembre 2019 al 13 aprile 2020
    • Castel Sismondo
  • Il mondo dell'arte entra in hotel: in mostra da Warhol a Schifano

    • Gratis
    • dal 22 ottobre 2019 al 25 ottobre 2020
    • Admiral Art Hotel
  • Apre la nuova stagione teatrale al Pazzini di Verucchio

    • dal 9 novembre 2019 al 3 aprile 2020
    • Teatro Pazzini di Verucchio
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RiminiToday è in caricamento