Quattromila persone per la "liberazione" di Montegridolfo

Grande successo di pubblico per la quarta edizione della Montegridolfo Liberata che ha chiuso domenica con circa 4000 presenze in due giorni, un'affluenza che cresce di anno in anno e che regala agli ospiti sempre nuove emozioni

Grande successo di pubblico per la quarta edizione della Montegridolfo Liberata che ha chiuso domenica con circa 4000 presenze in due giorni, un’affluenza che cresce di anno in anno e che regala agli ospiti sempre nuove emozioni.

Soddisfatti gli organizzatori che vedono ripagato il loro lavoro dai tanti commenti positivi del pubblico presente. L’assessore alla Cultura e Turismo Sara Rossi commenta: “La rievocazione storica che proponiamo è talmente realistica, soprattutto quando si rievoca la liberazione di Montegridolfo con la presa al castello, che con il passare degli anni attira sempre un maggior numero di persone – afferma -. Il borgo era strapieno di gente venuta anche da altri comuni e tutti hanno apprezzato le ambientazioni storiche del periodo bellico e gli spettacoli che abbiamo proposto. Molto apprezzati anche i mezzi militari del secondo conflitto mondiale e le mostre di armi e radio d’epoca. Desidero ringraziare tutte le persone che hanno contribuito al successo della manifestazione”.

 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stroncato da un malore durante la partita di calcetto muore a 28 anni

  • Risotto coi funghi velenosi: muore dopo una settimana di agonia

  • Il Cocoricò riapre le porte con un nuovo gestore: "Inaugureremo a Pasqua e ci saranno grandi eventi"

  • Valerio Braschi pronto ad aprire il suo ristorante: il campione di Masterchef cerca personale

  • Amazon a Santarcangelo, il colosso dell'e-commerce ha aperto i battenti

  • Il caffè troppo "nero" di un imprenditore: scoperta evasione per tre milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento