Collettivo Soundtracks in concerto con le più belle musiche del cinema

Giovedì 7 dicembre, alle 21.30, lo Spazio Tondelli di Riccione ospita cinque talenti della scena indie rock, alle prese con alcuni capolavori dell’era del muto. Il risultato è Cinema misterioso, un emozionante viaggio fatto di immagini in movimento e musica live. Scene di film accomunati dai temi del mistero, della magia, dell’illusionismo e dell’occulto si susseguono sullo schermo con un accompagnamento inedito: musiche originali, composte ed eseguite dal vivo dal Collettivo Soundtracks.

Formato da un gruppo di strumentisti di successo, il Collettivo Soundtracks è nato nel 2012 a Modena, insieme a un corso sulla sonorizzazione dei film muti, e da allora ha lavorato su decine di pellicole di ogni genere. Per lo spettacolo in programma allo Spazio Tondelli, il collettivo si lascia ispirare dalle immagini antiche di streghe, demoni, prestigiatori e ipnotisti: scene che trovano il loro ideale contrappunto musicale nelle chitarre –graffianti, distorte e travolgenti – di cinque musicisti abituati a suonare sia in solo che con i più importanti gruppi dell’indie italiano. La special band di scena a Riccione è formata da Andrea “Cabeki” Faccioli, musicista di Baustelle e Le luci della centrale elettrica; Corrado Nuccini, fondatore dei Giardini di Mirò; Stefano Pilia, protagonista dell’underground e collaboratore di Afterhours, Massimo Volume e Rokia Traorè; Adriano Viterbini, storico animatore dei Bud Spencer Blues Explosion. Insieme a loro,il giovane e tale