Nell'Islanda di Erlingsson tra commedia e sentimenti

Dopo il successo registrato lo scorso fine settimana, torna al Cinema Tiberio di Rimini il film La donna elettrica di Benedikt Erlingsson con Halldóra Geirharðsdóttir e Jóhann Sigurðarson. Appuntamento in sala venerdì 18 (ore 17 e ore 21) e mercoledì 23 gennaio. Accolto con entusiasmo all’ultimo Festival di Cannes, La donna elettrica è una commedia travolgente e fuori dagli schemi, capace di unire emozione, impegno e divertimento.
La protagonista, Halla, sembra una donna come le altre, ma dietro la routine di ogni giorno nasconde una vita segreta: armata di tutto punto compie spericolate azioni di sabotaggio contro le multinazionali che stanno devastando la sua terra, la splendida Islanda. Quando però una sua vecchia richiesta d’adozione va a buon fine e una bambina si affaccia a sorpresa nella sua vita, Halla dovrà affrontare la sua sfida più grande… Già regista dell’acclamato Storie di cavalli e di uomini, Benedikt Erlingsson colpisce al cuore con un ritratto di donna memorabile e un omaggio al paesaggio islandese di struggente bellezza. Per informazioni: Cinema Tiberio tel. 328/2571483, biglietteria on line disponibile su www.liveticket.it.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

  • Brividi al Fulgor con Carlo Lucarelli per un omaggio a Hitchcock

    • 22 marzo 2019
    • Cinema Fulgor
  • Il balletto "Giselle" in esclusiva da Londra al Cinema Tiberio

    • solo oggi
    • 17 marzo 2019
    • Cinema Tiberio
  • Canova, l'arte di un genio da Venezia a Parigi

    • da domani
    • dal 18 al 20 marzo 2019

I più visti

  • Tatuaggi, tra stili e tendenze: il lungo tour di Italia Tattoo Convention torna a Rimini

    • dal 22 al 24 marzo 2019
    • Rds Stadium
  • Enrico Brignano, un "innamorato perso" a Rimini

    • solo domani
    • 20 marzo 2019
    • Rds Stadium
  • Un San Sebastiano del Quattrocento lombardo a Saludecio

    • Gratis
    • dal 20 gennaio al 2 giugno 2019
    • Museo di Saludecio e del Beato Amato
  • Con Pintus siamo destinati all'estinzione

    • dal 4 al 5 aprile 2019
    • Teatro Nuovo di San Marino
Torna su
RiminiToday è in caricamento