Al via il festival dell'infanzia, tra performance e silenzio

Al via martedì 16 aprile, la seconda edizione di Filo per filo Segno per segno, festival delle arti dell’infanzia e dell’adolescenza creato da Alcantara Teatro per dare voce all’espressività giovanile contaminando i contesti urbani. Dal 16 aprile al 19 maggio 2019 nei centri storici di Rimini e Santarcangelo di Romagna azioni teatrali, passeggiate, mostre, installazioni, workshop, incontri di pedagogia e arte. Il tema portante di quest’anno sarà il silenzio.

Il festival Filo per filo Segno per segno apre con “Le sillabe dell’alba, venute dal silenzio”, incontro con Bruno Tognolini atteso per martedì 16 aprile alle 21 al Teatro Tiberio di Rimini. «I bambini sono poeti naturali, la loro lingua sacra dice il mondo in cui son stati scodellati con una forza primordiale. Dalle sorgenti del silenzio uterino alle prime sillabe dell’alba, la lingua mamma, poi lingua babbo e lingua zia, poi lingua di “là fuori”, che approssima pian piano le “parole giuste” in mirabolanti invenzioni verbali, paroline staminali strabilianti che ho raccolto e mostrerò (con grandi sicure risate); giù fino alle non meno stupefacenti invenzioni poetiche orali di gioco e di gioia verbale, che l’eredità di quelle paroline provvisorie raccolgono (e che ho pure collezionato nelle scuole d’Italia, e farò sentire). Un repertorio di parole bene-dette che benedice e forse trasforma il mondo», spiega Tognolini.

Nel pomeriggio del 16 aprile, dalle ore 17, Bruno Tognolini incontrerà i bambini alla libreria Viale dei Ciliegi 17, Rimini. L’incontro è rivolto ai bambini dai 6 ai 10 anni.

Bruno Tognolini ha lavorato nel teatro con Vacis, Paolini, Baliani. Per la tv, autore dell’Albero azzurro e della Melevisione. Ma il suo primo e ultimo amore restano i libri: una ventina di titoli dal 1991 a oggi. Nel 2007 riceve il Premio Andersen come miglior scrittore italiano per ragazzi. Nel 2011 ottiene il Premio Speciale della Giuria del Premio Andersen.

L'incontro al Tiberio è rivolto ad adulti (in particolare a educatori e insegnanti), organizzato in collaborazione con Libreria Viale dei Ciliegi 17, Teatro Tiberio, con il contributo di Rivierabanca credito cooperativo. Ingresso: 3€.

Il Festival riprenderà poi il 4 maggio con PARLANDO DI SILENZIO, racconto-esplorazione per bambini: alle ore 16 alla Colonia la Bolognese (Miramare di Rimini) si terrà un piccolo viaggio all’interno del mondo naturale, per scoprire i linguaggi con i quali gli esseri viventi si esprimono e creano relazioni. In collaborazione con il Palloncino Rosso.

Tutti gli appuntamenti fino al 19 maggio sono consultabili sul sito: www.filoperfilo.it
Il costo degli eventi è di 3€. Biglietti acquistabili a partire da un’ora prima dell’inizio dell’evento; le mostre e i laboratori per bambini e ragazzi sono gratuiti.
info e prenotazioni: 329 4845931 | 328 755002
Alcantara Teatro: 0541 727773

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Il mondo salverà la bellezza? Incontri e riflessioni a Misano

    • Gratis
    • dal 2 al 4 luglio 2019
    • Biblioteca Comunale di Misano
  • Relax e benessere con la Giornata mondiale dello yoga

    • Gratis
    • 21 giugno 2019
    • Invaso Ponte di Tiberio
  • Al Teatro Mariani va "in scena" la salute a tavola: incontro con la nutrizionista Annamaria Acquaviva

    • Gratis
    • 28 giugno 2019
    • Teatro Angelo Mariani

I più visti

  • Notte Rosa 2019: tutti i big in concerto in Riviera, tra musica e fuochi d'artificio

    • Gratis
    • dal 5 al 7 luglio 2019
    • Sedi varie - Vedi programma
  • In spiaggia a Rimini il mega-concerto di Jovanotti

    • 10 luglio 2019
    • Spiaggia Riminiterme
  • L'ex Macello apre le porte a musica e teatro con "Le città visibili", tra gli ospiti Marescotti e Mercadini

    • dal 16 luglio al 1 agosto 2019
    • Ex Macello di Rimini
  • Il gusto va in scena con "Spessore" e 50 chef e pizzaioli più famosi d'Italia

    • dal 18 al 21 giugno 2019
    • Giardino delle Pietre recuperate
Torna su
RiminiToday è in caricamento