L'inquieta e vivida persistenza di Michele Munno

Sabato 15 dicembre alle 17.30 inaugura negli spazi della Manica Lunga del Museo della Città di Rimini la mostra personale di Michele Munno “Inquieta e vivida persistenza” a cura di Francesca Baboni e Stefano Taddei. Artista pugliese, si è trasferito in Lombardia nell’adolescenza e ha dipinto e disegnato da sempre, privilegiando l’analisi della natura e del suo sviluppo organico. Molte sono state le fasi tematiche, vere e proprie ossessioni formali che ritornano ciclicamente nel suo immaginario pittorico: le foglie, le nature morte, le figure ponte, gli amici, i bamboli, gli uccellini, la casa. Per questa esposizione sceglie di rileggere la sua produzione in riferimento ad alcune opere delle collezioni museali, creando un dialogo tra presente e passato.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Geleng racconta su tela i film di Fellini

    • Gratis
    • dal 5 dicembre 2018 al 31 gennaio 2019
    • Hotel duoMo
  • L'inquieta e vivida persistenza di Michele Munno

    • dal 15 dicembre 2018 al 20 gennaio 2019
    • Museo della città - Manica Lunga
  • Il dialogo artistico tra CaCO3 e Silvia Infranco

    • dal 5 gennaio al 3 marzo 2019
    • Ala moderna Museo della Città

I più visti

  • Al Pepenero una festa di compleanno per la soubrette televisiva e pornostar Malena

    • solo domani
    • 19 gennaio 2019
    • Pepenero
  • "Un passatello per la ricerca", cibo e musica per i bambini

    • 20 gennaio 2019
  • Mecozzi spicca il volo dal suo teatro ritrovato

    • dal 26 al 27 gennaio 2019
    • Teatro Galli
  • A Riccione degustazioni e drink d'autore per il Fuori Sigep

    • da domani
    • dal 19 al 23 gennaio 2019
Torna su
RiminiToday è in caricamento