Emilio Sala svela la storia del teatro all'italiana

“Il teatro all’italiana come medium” è il titolo del terzo appuntamento del ciclo "Il Teatro nell'Ottocento. Quando il Galli aprì i battenti"  in programma domenica 13 gennaio alla Sala del Giudizio del Museo della Città (ore 11). Dopo aver ascoltato nei primi due incontri le parole di Stefano Pivato e Fabio Sartorelli, a condurre il terzo approfondimento sarà Emilio Sala, professore associato di drammaturgia musicale all'Università statale di Milano e direttore scientifico tra il 2012 e il 2014 dell’Istituto nazionale di studi verdiani. Il presupposto della conferenza è che il teatro non sia solo uno spazio fisico (un supporto), ma un vero e proprio spazio simbolico (un medium) che svolge un ruolo drammaturgicamente attivo nella messa a punto dei suoi prodotti performativi. Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • English happy hour, alle Antiche Macine l'aperitivo si fa in inglese

    • dal 16 June al 7 July 2020
    • Agriturismo Locanda delle Macine
  • Quattro filosofi affrontano il senso della vita: torna la "biblioteca illuminata"

    • Gratis
    • dal 9 al 12 July 2020
    • Biblioteca Comunale di Misano
  • "Piccolo mondo antico festival" regala un'edizione speciale ai bambini

    • dal 18 June al 27 August 2020
    • Museo della Città

I più visti

  • Il mondo dell'arte entra in hotel: in mostra da Warhol a Schifano

    • Gratis
    • dal 22 ottobre 2019 al 25 ottobre 2020
    • Admiral Art Hotel
  • English happy hour, alle Antiche Macine l'aperitivo si fa in inglese

    • dal 16 giugno al 7 luglio 2020
    • Agriturismo Locanda delle Macine
  • Santarcangelo Festival in scena dal 15 al 19 luglio

    • Gratis
    • dal 15 al 18 luglio 2020
  • Il cinema Tiberio riparte con film in prima visione, musical, opere, balletti e rassegne

    • dal 15 giugno al 6 luglio 2020
    • Cinema Teatro Tiberio
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RiminiToday è in caricamento