Paolo Rossi in scena al Novelli con "RossinTesta"

Sipario sabato 19 novembre, alle 21, al Teatro Novelli con Paolo Rossi, in scena con il recital "RossinTesta". Ci sono connubi artistici apparentemente improbabili che si rivelano straordinari. E’ il caso dell’incontro tra il giullare Paolo Rossi e il poeta Gianmaria Testa, cantautore scomparso alla fine dello scorso marzo. Non un omaggio postumo, ma un progetto condiviso che nasce dai tanti punti di incontro che uniscono i due artisti.  

Da una parte Rossi, “il più stralunato e incisivo degli attori comici italiani”, con una passione e un talento mai nascosto per la musica; dall’altra Testa, cantautore abituato a confrontarsi con il teatro. I due hanno condiviso un lungo viaggio fatto di amicizia, destino, lavoro. Le canzoni di Testa, scritte per alcuni lavori teatrali di Rossi, trovano nell’interpretazione del comico una nuova veste, restituiscono spazio al concetto stesso del teatro-canzone che fu di Gaber e di Enzo Jannacci, un altro compagno di viaggio di Paolo Rossi a cui è dedicata una parte dello spettacolo. 
“ROSSInTESTA” infatti è idealmente diviso in quattro capitoli: il teatro, con straordinarie canzoni dedicate al mestiere dell’attore e al rapporto tra persona e personaggio, le donne, il sociale e un omaggio appunto a Jannacci, amatissimo da entrambi. Il tutto arricchito dalla bravura dei musicisti in scena scena ovvero Emanuele dell’Aquila alle chitarre alla guida dei Virtuosi del Carso.

Biglietti
Platea A   € 20 - Platea B   € 18 - Galleria € 17
Ridotto Platea B e galleria  € 16- Under 29 con CultCard  € 15

Info biglietteria
La biglietteria del Teatro Novelli è aperta dal martedì al sabato dalle 10 alle 14, martedì e giovedì anche dalle 15 alle 17.30. Tel. 0541.793811.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Il mondo dell'arte entra in hotel: in mostra da Warhol a Schifano

    • Gratis
    • dal 22 ottobre 2019 al 25 ottobre 2020
    • Admiral Art Hotel
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RiminiToday è in caricamento