Visita alla bottega del Vasari, tra arte e storia

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
    San Leo
  • Quando
    Dal 21/09/2017 al 26/10/2017
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Domenica 17 Settembre 2017, il Prof. Antonio Paolucci, ha incantato il pubblico presente in Fortezza nel racconto di un episodio storico di 500 anni fa, così importante per la casata Medicea da meritare di essere immortalato per sempre ad opera del Vasari, nel luogo simbolo del loro potere, in Palazzo Vecchio.

Le vicende storiche ed artistiche associate all’eclatante conquista sono state rievocate dall’Amministrazione Comunale di San Leo in collaborazione con l’Accademia di Belle di Firenze.

Il risultato è una bottega d’arte allestita da qualche mese in Fortezza, nell’ultimo piano della Residenza Ducale, dove ancora oggi Mariia Shevchenko (Russia) e Bo Han (Cina) migliori allieve dell’Accademia delle Belle Arti di Firenze con il coordinamento del Prof. Pierpaolo Ramotto stanno ultimando la replica della Presa di San Leo, dipinta dal Vasari in Palazzo Vecchio.

Un laboratorio sospeso fra le nuvole, un’immersione nel passato, un esclusivo ed inedito atelier che a partire da giovedì 21 Settembre sarà possibile visitare su prenotazione al Numero Verde 800 553800, senza costi aggiuntivi rispetto al normale biglietto d’ingresso alla Fortezza.

La visita notturna al suggestivo atelier pittorico avrà inizio alle ore 20.30, e consentirà di comprendere il contesto storico ed artistico in cui si è realizzato il dipinto del Vasari in Palazzo Vecchio per poi procedere alla spiegazione di dettagli, allegorie significati dell’opera, fornendo altresì numerosissimi spunti per comprendere l’importanza di San Leo e del Montefeltro anche nel 1500.

Un’esperienza davvero indimenticabile corredata dalla visita alla mostra espositiva dedicata al V Centenario della Presa di San Leo, dal titolo “Ragionamenti del Signor Giorgio Vasari sopra le invenzioni da lui dipinte in Firenze nel Palazzo Vecchio” curata dal Dott. Pierluigi Nucci con la collaborazione Pierluigi Ricci, composta da pannelli illustrativi, e materiale testimoniale connesso all’opera fra cui una rara edizione del testo prestato dalla Biblioteca Malatestiana di Cesena e armi del tempo rappresentate nel quadro prestate dai Musei di Stato di San Marino.

La mostra anticipa la scoperta dell’atelier e rimarrà nella sua configurazione originale sino al 31 Dicembre 2017.

Le visite all’atelier pittorico proseguiranno tutti i giovedì sino al 26 Ottobre 2017, sempre alle ore 20.30 in Fortezza (dalle ore 20,15 è disponibile un servizio navetta da Piazza Dante alla Fortezza al costo di € 2,00 andata e ritorno).

Per informazioni: tel. 0541/926967

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Castel Sismondo apre le porte per un'estate tra arte e cultura

    • Gratis
    • dal 26 giugno al 30 agosto 2019
    • Sedi varie - Vedi programma
  • Revolutions, l'arte trent'anni dopo la caduta del muro di Berlino: una mostra, djset e film

    • Gratis
    • dal 6 luglio al 25 agosto 2019
    • Castel Sismondo
  • "Passeggiata fotografica" tra shopping e arte a Marina Centro

    • Gratis
    • dal 21 giugno al 1 settembre 2019
    • ex Palazzo Arpesella

I più visti

  • Albe in controluce: quattro appuntamenti tra musica e parole al sorgere del sole

    • Gratis
    • dal 21 luglio al 18 agosto 2019
    • spiaggia Riccione - vedi programma
  • Torna la Rimini shopping night: negozi aperti, cultura, musica e food

    • Gratis
    • dal 26 giugno al 28 agosto 2019
    • centro storico
  • Cinema sotto le stelle: tutti i film in programma alla Corte degli Agostiniani, tra novità e grandi classici

    • dal 9 luglio al 25 agosto 2019
    • Corte degli Agostiniani
  • L'ex Macello apre le porte a musica e teatro con "Le città visibili", tra gli ospiti Marescotti e Mercadini

    • dal 16 luglio al 1 agosto 2019
    • Ex Macello di Rimini
Torna su
RiminiToday è in caricamento