"Vevimmoce nu café" con Domenico Modugno

Ultimo appuntamento per la prima edizione di CantarDiVino al Teatro Mariani domenica 28 ottobre. Dopo De André, Ciampi, Guccini si conclude con la dedica a Domenico Modugno nello spettacolo intitolato "Vevimmoce nu café", prima assoluta per il Teatro di Sant'Agata Feltria. Le immortali canzoni di Modugno saranno interpretate dalle 17.30 dal pianista Fabrizio Sirotti, e accompagnate dai racconti dell'attore Denio Derni.
Canzoni intime ma anche divertite e irriverenti, da ascoltare come al bancone dell'osteria, a fine serata. Oltre alla celeberrima "Volare", “Tu si ‘na cosa grande”, “Resta cu’mme”, “Io,Mammeta e tu”, “Pasqualino Maraja”, “Amara terra mia“, “La donna Riccia”, “Vecchio Frack”: melodie immortali per raccontare l’incredibile storia di chi ha cambiato per sempre la canzone italiana e l'ha portata nel mondo.
Lo spettacolo ha una durata di 45 minuti. Al termine sarà possibile partecipare all'aperitivo convenzionato a prezzo speciale con vini selezionati per l'occasione.
Prenotazione consigliata al 327.5766384 (anche via WhatsApp).

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Fellini 100, la grande mostra a Castel Sismondo

    • dal 14 dicembre 2019 al 13 aprile 2020
    • Castel Sismondo
  • Il mondo dell'arte entra in hotel: in mostra da Warhol a Schifano

    • Gratis
    • dal 22 ottobre 2019 al 25 ottobre 2020
    • Admiral Art Hotel
  • Giorgio Panariello in scena al Galli con il nuovo show "La favola mia"

    • 7 aprile 2020
    • Teatro Galli
  • Caccia al tesoro di Pasquetta in giro per Rimini

    • 13 aprile 2020
    • Il Giardino della creatività
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RiminiToday è in caricamento