Fantasia e creatività con il famoso illustratore Gek Tessaro

Gek Tessaro arriva alla Baldini. Martedì 29 maggio dalle 15,30 alle 18,30 si terrà infatti il laboratorio di educazione all’immagine con uno dei più noti illustratori per l’infanzia. “Due occhi, un naso e una bocca” è il titolo dell’incontro riservato a insegnanti, lettori volontari, studenti, artisti, e più in generale appassionati di illustrazione e letteratura.

Dato il numero di posti limitati (massimo 30), è obbligatorio prenotarsi inviando una mail a: biblioteca@comune.santarcangelo.rn.it entro sabato 12 maggio.

Il laboratorio è a pagamento (20 euro).
Ogni partecipante dovrà portare con sé collastick, forbici, penna biro.

Giovedì 31 maggio dalle 15,30 alle 18,30: Tessaro, incontra insegnanti, lettori volontari, studenti, artisti, e più in generale appassionati di illustrazione e letteratura, nell’ambito dell’iniziativa “Due occhi, un naso e una bocca”.
Dato il numero di posti limitati (massimo 30) è obbligatorio prenotarsi inviando una mail a biblioteca@comune.santarcangelo.rn.it entro sabato 12 maggio. Le prenotazioni per il 31 maggio sono dunque riservate soltanto a coloro che non hanno trovato più posti disponibili per il 29 maggio e che non sono possibili spostamenti di data. Il laboratorio costa 20 euro: ogni partecipante dovrà portare con sé collastick, forbici, penna biro.

Autore poliedrico, Gek Tessaro si muove tra letteratura per l’infanzia (ma non solo), illustrazione e teatro. Dal suo interesse per “il disegnare parlato, il disegno che racconta” nasce “il teatro disegnato”. Sfruttando le impensabili doti della lavagna luminosa, con una tecnica originalissima, dà vita a narrazioni tratte dai suoi testi.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Il mondo dell'arte entra in hotel: in mostra da Warhol a Schifano

    • Gratis
    • dal 22 ottobre 2019 al 25 ottobre 2020
    • Admiral Art Hotel
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RiminiToday è in caricamento