Sergio Casabianca torna al Teatro di Covignano

Dopo il successo del 26 ottobre, Sergio Casabianca è già pronto per la sua nuova esibizione “C’era una volta una radio” che si terrà sabato 23 novembre presso il teatro di Covignano. C’era una volta la radio è uno spettacolo teatrale fatto di parole e musica. Una storia fatta di vicende e canzoni che sono state la colonna sonora della vita di tutti noi. La radio è romantica, è immaginazione, è sogno, è fantasia, è un’amica che non ti abbandona mai. La radio è fata di suoni e di parole e a riportarci in questo mondo lontano ci saranno tre voci che si alterneranno. Sergio Casabianca (Voce e Chitarra), Lucia Solferino (Voce e Violino), Filippo Montesi (Voce e Chitarra) supportati sul palco da Francesco Montesi (Piano) e Federico Lapa (Percussioni). La voce narrante sarà quella di Lele Guerra (una vita passata in radio e nella musica).


 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Dalle musiche antiche al '900, sette concerti da camera: sul palco anche il riminese Enrico Pace

    • dal 15 ottobre al 7 dicembre 2019
    • Teatro Galli
  • Un lungo Capodanno in musica con la Filarmonica Città di Rimini: si parte l'8 dicembre

    • Gratis
    • dal 8 al 22 dicembre 2019
    • Vedi programma
  • "Gloria tibi, Domine", concerto di musiche natalizie

    • Gratis
    • 14 dicembre 2019
    • Chiesa Gesù Nostra Riconciliazione

I più visti

  • A Capodanno Santarcangelo si trasforma in una discoteca con i dj del Velvet e del Bradipop

    • Gratis
    • 31 dicembre 2019
  • Torna il Paese del Natale con mercatini, stand gastronomici, renne, musiche e sorprese

    • Gratis
    • dal 24 novembre al 15 dicembre 2019
  • A San Giovanni un Natale col "cuore": mercatini, Fantanatale e la Fiera di Santa Lucia

    • Gratis
    • dal 2 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020
  • La Perla Verde si veste di bianco per un Natale e Capodanno delle meraviglie

    • Gratis
    • dal 23 novembre 2019 al 19 gennaio 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RiminiToday è in caricamento