(Filosofare)², al Teatro degli Atti il nuovo doc sul pensiero infantile realizzato da Alcantara Teatro

Com’è nato il mondo? Cosa significa essere straniero? Che cos’è il tempo? Come sarà il futuro? Perché esisto? Cosa sono le emozioni che vivono dentro di me? Nuove grandi domande per nuovi piccoli pensatori. Giovedì, alle 21, al Teatro degli Atti di Rimini, con ingresso libero, viene presentato alla città (Filosofare)², seconda parte del progetto video sul pensiero infantile condotto da Alcantara Teatro nelle Scuole per l’Infanzia di Rimini. La proiezione, inserita tra le iniziative del Capodanno più lungo del mondo, viene introdotta da Lorella Baarlam.

Il primo capitolo di Filosofare, presentato nel dicembre dello scorso anno, ha ricevuto consensi unanimi intraprendendo un cammino che lo ha condotto in tutta la Romagna suscitando interesse anche fuori regione. Naturale quindi proseguire nel viaggio con lo sguardo ad altezza di bambino, sempre più convinti che il pensiero infantile sul mondo e sull’epoca in cui viviamo, possa essere fonte di riflessione e, perché no, di meraviglia per il mondo degli adulti. Il set itinerante di Filosofare, sull’esempio dei Comizi d’Amore di Pasolini, ha incontrato 100 nuovi bambini di 5 anni delle scuole per l’infanzia di Rimini. Anche questa volta i grandi interrogativi dell’umanità hanno ricevuto dai giovanissimi interlocutori risposte delicate, emozionanti, divertenti, e a volte sconcertanti, documentate dalle interviste di Anna Rita Pizzioli, le riprese di Damiano Scarpa, la regia di Alcantara Teatro, montaggio titoli e post produzione di Ilaria Scarpa e Luca Telleschi, animation graphic di Diego Pecori e musiche originali di Marco Mantovani. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Il mondo dell'arte entra in hotel: in mostra da Warhol a Schifano

    • Gratis
    • dal 22 ottobre 2019 al 25 ottobre 2020
    • Admiral Art Hotel
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RiminiToday è in caricamento