Un week end per tuffarsi nella storia e nel passato

In tutto il territorio tanti gli appuntamenti dedicati al Giorno della Memoria. Si torna indietro nel tempo con i mercatini retrò e le feste vintage. Il violinista Mecozzi debutta al Teatro Galli in attesa di calcare il palco di Sanremo, Teresa Mannino sold out a Cattolica

Un fine settimana dedicato all'eredità del passato che ci arriva dalla storia e dalla musica, tra riflessioni e intrattenimento con le molteplici iniziative dedicate al Giorno della Memoria e le iniziative dedicate al vintage. 

Musica
Doppio sold out per Federico Mecozzi, violinista e polistrumentista da nove anni al fianco del compositore Ludovico Einaudi, che sabato 26 e domenica 27 gennaio salirà sul palcoscenico del Teatro Galli di Rimini per presentare in anteprima assoluta il suo album d’esordio, Awakening, in uscita venerdì 25 gennaio. L'appuntamento fa parte del progetto Officina Musica Rimini, nato per dare visibilità alle nuove creazioni discografiche degli artisti del territorio e vedrà Mecozzi accompagnato sul palco da colleghi artisti con cui il suo percorso si è spesso intrecciato, come Veronica Conti (violoncello), Massimo Marches (chitarre, programmazioni), Stefano Zambardino (tastiere), Tommy Graziani (batteria, percussioni), Giuseppe Righini (voce).
Al Circolo Milleluci di Rimini tornano venerdì 25 gennaio i The Grace http://www.riminitoday.it/eventi/the-grace.html, mentre domenica a Morciano gli itinerari musicali propongono alla sala dell’ex Lavatoio Ben Ardut Trio supportato dalla voce di Delilah Gutman.
Ci si tuffa negli anni Cinquanta e Sessanta al Bowling di Cerasolo sabato 26 gennaio con la serata Be vintage: musica dal vivo, dj, intrattenimento e stand di abbigliamento e accessori per una Rockabilly, Rock’n’Roll, Country e Blues swing e boogie.

Mercatini
Rimanendo in tema vintage, due mercatini domenicali da non perdere per chi cerca tesori dal passato: Rimini Antiqua , la mostra mercato nel centro storico di Rimini e Il Vecchio e l'Antico e Mercatino delle pulci appuntamento con l'arte, l'arredamento i gioielli e la numismatica domenica 27 gennaio grazie a Il Vecchio e l'Antico e Mercatino delle pulci per tutto il giorno sarà possibile curiosare tra espositori con articoli di antiquariato, modernariato e collezionismo che mettono in mostra nelle vie del centro storico di San Giovanni in Marignano.

Teatro
Sold out per Teresa Mannino che venerdì 25 gennaio inaugura il cartellone del comico al Teatro della Regina di Cattolica con Sento la terra girare (ore 21,15) ultimo lavoro dell’attrice siciliana. Chi invece vuole fare Tutto Esaurito è Max Paiella in scena al Teatro Astra di Bellaria sabato 26 alle 21. Si sorride anche a Coriano con Principesse e Sfumature, pluripremiato spettacolo di e con Chiara Becchimanzi, arriva sabato 26 gennaio al Teatro CorTe di Coriano. Per i più piccoli si segnala al Teatro Lavatoio di Santarcangelo Il piccolo clown, spettacolo de La compagnia di Somari con Klaus e Nicolò Saccardo (domenica ore 16:30) e Il fiore azzurro in scena sempre domenica al Salone Snaporaz di Cattolica con la compagnia Compagnia Burambò.

DALLE ALTRE CITTA':

GLI EVENTI A CESENA - RAVENNA - FORLI'

(clicca su ogni città per scoprire i suoi eventi)

Il giorno della Memoria
Il fulcro del weekend sono le tantissime iniziative del Giorno della Memoria promosse su tutto il territorio. A Rimini si comincia con l’inaugurazione al Museo della città della mostra didattica “1938-1945. La persecuzione degli ebrei d’Italia” (venerdì 25 gennaio alle ore 17.30) preceduta alle 16 dalla proiezione del film documentario “1938. Una vita amara” di Sabrina Benussi. Sabato 26 gennaio alle 21, Korekané presenta al Teatro degli Atti (ingresso libero) lo spettacolo Puppenstadt. La commedia del terrore di Terezin, testo di Stefania Tamburini. Domenica 27 gennaio alle 10.30 al Parco “Ai Caduti nei Lager 1943-1945” di via Madrid ci sarà la cerimonia ufficiale, nel pomeriggio Dieter Pohl, tra i maggiori storici del nazismo e della Shoah terrà la lectio magistralis dal titolo “I crimini nazisti e la Shoah”.
Allo Spazio Tondelli di Riccione domenica 27 gennaio va in scena Il popolo nudo (ore 17:30 ingresso libero), progetto nato dall’incontro tra Amarcanto e la giovane attrice riccionese Maria Laura Palmeri.“ Al Supercinema di Santarcangelo fino a domenica 27 sarà proiettato “L’uomo dal cuore di ferro” di Cédric Jimenez (2017). La sala del Consiglio comunale sabato ospita la presentazione del progetto “Searching Schwarz”, realizzato nell’anno scolastico 2017/2018 da due classi della scuola media Franchini. Sempre sabato 26 gennaio, infine, alle ore 17 si torna in biblioteca per la presentazione del recentissimo volume “Militari ebrei in Romagna. Tante iniziative anche a Bellaria e San Marino .

Cinema
Venerdì 25 (ore 21), sabato 26 (ore 16) e domenica 27 gennaio (ore 21, biglietti interi € 6, ridotti € 5) è in programma, in prima visione a Rimini, il nuovo film di Kim Ki-duk Il prigioniero coreano con Ryoo Seung-bum, Lee Won-gun, Kim Young-min, Choi Guy-hwa. Qui tutti gli appuntamenti nelle sale della Provincia.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore sotto gli occhi del figlio, donna perde la vita investita da un'auto

  • Ascensore precipita con le persone dentro: diversi i feriti

  • Mitra e pistole, i rapinatori sequestrano i dipendenti della banca

  • Marquez-Rossi, clima infuocato a Misano. Lo spagnolo: "Io lotto per il Mondiale". La replica: "Mi ha ostacolato"

  • Vittorio Sgarbi promuove Gnassi, "lo avrei già nominato premier", e anticipa i progetti su Fellini

  • Marquez vince a casa di Rossi: "Avevo una motivazione in più". E alla festa del podio viene fischiato

Torna su
RiminiToday è in caricamento