M'Illumino di Meno, tanti gli appuntamenti a Rimini per il risparmio energentico

Venerdì 24 febbraio la campagna di sensibilizzazione sul risparmio energetico, organizzata a livello nazionale da Rai Radio2 Carterpillar

Venerdì 24 febbraio ricorre, come ogni anno, “M’Illumino di Meno”, la campagna di sensibilizzazione sul risparmio energetico, organizzata a livello nazionale da Rai Radio2 Carterpillar, e in tanti nella provincia di Rimini hanno aderito all'iniziativa.

L’A.USL Romagna partecipa alle iniziative della XIII edizione di “M’illumino di meno – Giornata nazionale del Risparmio energetico” con il gesto, simbolico, di spegnere o ridurre per un breve periodo, le luci delle aree parcheggio di varie sedi aziendali, ovviamente compatibilmente col mantenimento dei necessari standard di sicurezza. L’impegno ambientale dell’azienda sanitaria, d’altra parte, è già forte e noto da tempo: da diversi anni infatti sono attive buone pratiche per il risparmio energetico che hanno portato all’A.USL numerosi riconoscimenti da parte degli enti di certificazione nazionali e internazionali. Solo per citare alcune di queste buone pratiche, diverse sedi ed edifici aziendali sono dotati di impianti fotovoltaici sui tetti, oppure usano la cogenerazione per la produzione di elettricità; in quasi tutte le sedi le caldaie sono state aggiornate con modelli ad alto rendimento o a condensazione, inoltre i nuovi corpi illuminanti e motori elettrici sono tutti ad alta efficienza e si sta procedendo con la sostituzione delle vecchie lampade con i LED (già oltre 4.000).

La raccolta differenziata è una pratica presente in ogni ambito territoriale con un’adeguata dotazione di isole ecologiche, e periodicamente vengono effettuate campagne di comunicazione interna mirate a sensibilizzare i dipendenti rispetto alla tutela ambientale. Per quanto attiene poi al parco mezzi sono due le politiche attive, mirate a diminuire gli scarichi in atmosfera. Tutte le auto che, ormai troppo vecchie per il servizio, vengono rottamate sono sostituite con mezzi più ecologici (a gpl o metano) e in alcune circostanze in cui ciò è possibile, si è anche optato per mezzi elettrici. In più già da vari anni in sempre più realtà aziendali (nel tempo destinato a raggiungere l’intera Azienda) è attivo un sistema informatizzato che consente di razionalizzare l’utilizzo di auto, condividendo i mezzi disponibili ed attuando il car pooling: il sistema di prenotazione non solo dà la priorità al mezzo disponibile più ecologico, ma mette in contatto operatori di diversi servizi, ma che devono recarsi in trasferta con le stesse destinazioni e nei medesimi orari, affinchè possano utilizzare la stessa auto.

===> Segue

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Non rispetta il ramadan, giovane picchiato a sangue dal padre

    • Incidenti stradali

      Dramma in via Montescudo: scooterista perde la vita in uno scontro con un'auto

    • Cronaca

      "Sua maestà la regina Margherita": quali sono le pizzerie preferite dai riminesi?

    • Cronaca

      Zeus cerca casa: aiutiamolo a trovare una famiglia

    I più letti della settimana

    • Riccione, stazione ferroviaria: posizionato un nuovo contenitore di raccolta rifiuti

    • Bellaria Igea Marina: estensione del servizio “porta a porta” per la raccolta dei rifiuti

      Torna su
      RiminiToday è in caricamento