Assegno di accompagnamento, tutti i riferimenti

L'assegno di accompagnamento viene erogato mensilmente a coloro che si trovano in condizioni tali da non poter deambulare senza l'assistenza continua di un aiuto

Redazione 12 agosto 2011

L'assegno di accompagnamento viene erogato mensilmente a coloro che si trovano in condizioni tali da non poter deambulare senza l'assistenza continua di un aiuto. E' possibile richiedere l'assegno se si hanno i seguenti requisiti: invalidità e inabilità totale, impossibilità di deambulare o compiere le normali azioni quotidiane. Tali requisiti devono essere riconosciuti dalla Commissione Medica dell'Azienda U.S.L. La fase di istruttoria amministrativa e la successiva liquidazione spetta dal 01/01/2010 all'INPS (art.20 legge 102/2009).

DELEGA
Per delegare un familiare o una persona di fiducia alla riscossione dell'assegno di accompagno è necessario ritirare il modulo di delega c/o INPS di Rimini.Tale delega, compilata e firmata dall'intestatario della pensione (è INDISPENSABILE l'autentica della firma) deve essere rispedita all'INPS.

DOVE RIVOLGERSI
Ufficio: Invalidi Civili
Indirizzo: I.N.P.S. Via Macanno 25 - 47921 Rimini
Telefono: 0541 398111
Fax: 0541 398427
E-mail: invalidicivili@comune.rimini.it

 

 
 

Annuncio promozionale

Accompagnamento

Commenti