Meteo, la neve imbianca la collina. E i fiocchi torneranno nei prossimi giorni

Le previsioni indicano una tregua per sabato, quando il cielo si presenterà sereno o poco nuvoloso. Il servizio meteorologico dell'Arpae non esclude residui addensamenti sui rilievi orientali dove saranno possibili locali precipitazioni nevose sulle cime più alte

La neve si è spinta a quote bassissime. Nel cuore della nottata tra giovedì e venerdì, come annunciato dagli esperti meteo, si è avuta un'intensificazione delle precipitazioni, via via nevose a quote sempre più basse. Nell'entroterra sono entrati in azione i mezzi spargisale e spazzaneve. Con le temperature sotto lo zero l'insidia peggiore arriva dal ghiaccio. Le previsioni indicano una tregua per sabato, quando il cielo si presenterà sereno o poco nuvoloso. Il servizio meteorologico dell'Arpae non esclude residui addensamenti sui rilievi orientali dove saranno possibili locali precipitazioni nevose sulle cime più alte. Le temperature sono attese in diminuzione nei valori minimi, con gelate diffuse, mentre le massime oscilleranno tra 4 e 6°C. Domenica il cielo sarà nuvoloso con precipitazioni che dal primo pomeriggio ad iniziare dal settore occidentale ed andranno ad interessare gradualmente l'intero territorio regionale, assumendo carattere nevoso anche in pianura. Le temperature minime sono attese in lieve aumento comprese tra -2 e 0 gradi, mentre le massime tra 2 e 5 gradi. Lunedì, annuncia l'Arpae, "sono previste nevicate al mattino, con rasserenamenti dal pomeriggio e cielo sereno nella giornata di martedì. Successivamente tendenza a peggioramento con annuvolamenti mercoledì e precipitazioni diffuse, a carattere nevoso anche a quote basse giovedì. Temperature in diminuzione martedì con gelate notturne diffuse in pianura".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gli amici del bar non lo vedono da giorni, ritrovato cadavere in casa

  • Vent'anni fa l'arrivo dal Senegal, la sfida di Sonia: "Apro la mia trattoria romagnola"

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, prevenzione e modalità di trasmissione

  • Coronavirus, il presidente Bonaccini: "Stiamo valutando la chiusura di asili nido, scuole, impianti sportivi e musei"

  • Vasco Rossi si fermerà a Rimini per venti giorni: le date del "soggiorno"

  • Il Comune pronto a demolire balconi trasformati in verande e sale da pranzo coperte

Torna su
RiminiToday è in caricamento